CAGLIARI NAINGGOLAN – Al termine della partita di ieri sera vinta dal Cagliari sul Torino per 4-2, Radja Nainggolan – autore di uno dei quattro gol con cui la squadra di Zenga ha piegato il Torino per 4-2 – ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” aprendo alla possibilità di rimanere in Sardegna. Da inzio anno è un elemento imprescindibile.

Queste le parole del “Ninja“, che quest’estate è tornato a vestire la maglia rossoblu dopo l’addio a gennaio 2014, quando pasò alla Roma: “Io mi metto sempre a disposizione, così come i compagni fanno con me. Due giorni fa mi sono messo da solo in gruppo perché mi sentivo pronto. Un po’ mi gestisco, un po’ do. È bello giocare con questo gruppo.

[df-subtitle]CAGLIARI NAINGGOLAN[/df-subtitle]

Zenga? Il mister è arrivato sapendo che io avevo qualche difficoltà. Mi è piaciuto come gestisce il gruppo, sta portando le sue idee pur non avendo troppo tempo per provare. L’importante è aver fatto qualcosa in questo periodo: perché non credere in un’altra striscia in queste partite che mancano?. L’Europa? Prima ci pensavo, con le difficoltà un po’ meno. Ma sognare, perché no“.

CAGLIARI NAINGGOLAN – Poi: “Sul futuro non so niente, sono sereno finisco quest’anno, se il presidente (Tommaso Giulini, ndr) fa uno sforzo importante, resto qui“.

Articolo precedenteRoma Friedkin, prosegue la trattativa con Pallotta
Articolo successivoCommisso , lettera aperta sul sito della Fiorentina: “Bisogna chiamare il Var”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui