CAGLIARI NAINGGOLAN – Questo pomeriggio, in occasione della vittoria interna sulla Spal, Radja Nainggolan ha segnato il suo primo gol in campionato. La stagione del giocatore, tornato a Cagliari in estate dopo un’annata non troppo positiva all’Inter, era iniziata in salita a causa di un infortunio che lo ha tenuto ai box per quasi 20 giorni. Oggi è stato uno dei migliori in campo.

Queste le sue dichiarazioni, rilasciate a “Sky Sport” poco dopo il triplice fischio: “Il gol lo dedico a mia moglie perché è un momento particolare. E basta. Il Cagliari? Per me è stato come tornare a casa. Hanno sempre riconosciuto quello che ho fatto in campo. Mi hanno accolto come se non fossi mai andato via. Non abbiamo iniziato benissimo perché eravamo tutti nuovi, trovati i ritmi giusti ci stiamo divertendo e sudando ogni punto. E’ il campionato del centenario e il club vuole fare cose importanti. Noi vogliamo ripagare la fiducia“.

[df-subtitle]Cagliari, le parole di Nainggolan a fine gara[/df-subtitle]

CAGLIARI NAINGGOLAN – Prosegue: “Di questo non devi parlare con me. Io sono qui e faccio tutto con grande entusiasmo. Voglio fare qualcosa di importante a Cagliari, bisogna vedere come va a finire quest’anno. Io di scelte ne ho fatte tante e fare una scelta come quella di quest’anno perché no? Dipende dagli investimenti che vuole fare il presidente, poi si deciderà“.

Infine aggiunge: “Apertura di che? Ma lo sai meglio di me come si deve parlare. Si deve sempre un po’ parlare bene da dove si sta, senza massacrare gli altri“.

Articolo precedenteCagliari, Nainggolan: “C’è grande entusiasmo, voglio fare qualcosa di importante qua”
Articolo successivoParma Genoa, Andreazzoli:”Ho commesso errori, non racconto i rapporti con la società”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui