Rolando Maran, allenatore del Cagliari ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara interna contro l’Inter. Al solito, numerose le assenze per lui:
Recuperiamo qualcuno, almeno lo porto in panchina. Fuori “solo” Castro, Cerri, Birsa, Klavan, Romagna e Deiola. Thereau, Despodov e Cacciatore li convoco ma hanno pochi allenamenti; devo capire come vanno le cose. Qualcosa cambierò, non tanto“.
Maran vuole far bene: “Attraverso la prestazione sappiamo che abbiamo più possibilità di fare risultato, è il mezzo che ti può dare più solidità anche nel futuro. Veniamo da prestazioni positive, le difficoltà aumentano perché affrontiamo una squadra dalla grossa caratura tecnica. Dobbiamo mettere in campo una prestazione maiuscola di personalità e sacrificio“.
Il Var:Speriamo in una giusta equità, senza condizionamenti“.
La risposta da vedere in gara:Andremo con tutte le forze in campo senza fare calcoli, non siamo nemmeno nelle condizioni di farlo. Nessuna tabella, in campo convinti di poter fare risultato. Non dobbiamo fare le cose timidi ma con coraggio, dobbiamo avere una nostra identità e quando la mettiamo in campo, diamo problemi a tutti“.
Su Nicolò Barella: “E’ attaccato al di là della maglia al momento, sulle motivazioni non ho dubbi, grande coinvolgimento“.
Il video della conferenza, pubblicato dai canali ufficiali rossoblù:

Articolo precedenteInter, Spalletti pre Cagliari: “Perisic forte, Lautaro sta dimostrando. Su Icardi non parlo più” [TESTO+VIDEO]
Articolo successivoPremier League, ufficiale: esonerato Ranieri, non è più il tecnico del Fulham

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui