Rolando Maran, allenatore del Cagliari ha parlato in conferenza alla vigilia della gara interna contro la Fiorentina, ultima prima della pausa Nazionali. Le sue parole:

Fortuna si gioca subito, la partita di domenica ha lasciato tante scorie dentro che vanno tirate fuori subito. Il fatto di giocare davanti ai nostri tifosi è che dobbiamo essere bravi a farlo diventare una fortuna. Ci siamo riusciti spesso, dobbiamo farlo ancora“.

Maran ritorna su cosa non sia andato a Bologna:Non siamo riusciti a ripetere le tre prestazioni precedenti, non abbiamo messo quel tipo di prestazione fino in fondo. Le partite durano novanta minuti, mi ha dato fastidio la partita, cercavo altre risposte. Non abbiamo fatto male nella prima parte, dobbiamo andare su standard più alti e abbiamo bisogno di prestazioni sopra le righe per fare risultato. Anche se facciamo risultato, non dobbiamo essere soddisfatti“.

Indisponibili:Ci sono ancora dubbi per Pellegrini, abbiamo cinque fuori sicuri. Qualcuno può crescere di condizione ma ci stiamo avvicinando alla normalità“.

La Fiorentina:Ha potenziale incredibile, squadra ben organizzata  e ben allenata che riesce a mettere in difficoltà le squadre che affronta. Ci sono partite dove non devi vedere la maglia dell’avversario ma solo a te stesso, questa è una di queste. Nella profondità sono micidiali, dobbiamo essere bravi a sporcare il loro gioco. Sarà importante l’atteggiamento“.

Il video della conferenza, pubblicato sui canali ufficiali rossoblù:

Articolo precedenteAttento Milan: Zidane vuole Milinkovic al Real
Articolo successivoInter – Eintracht: formazioni ufficiali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui