Antonio Conte, tecnico dell’Inter ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta sul campo del Cagliari. Come prevedibile, si torna sull’eliminazione dall’Europa di qualche giorno fa:

Vidal è ancora out, ha ripreso a lavorare e bisognerà riportarlo nelle migliori condizioni rispettando i tempi che non sono lunghi ma quando hai un problema muscolare devi rispettare delle tempistiche. L’uscita in Champions è stata dolorosa per me e per i calciatori, ci credevamo. Avevamo rimesso in piedi una situazione dopo il Real Madrid e dispiaciuto nell’uscire in questa maniera non riuscendo a fare gol. Bisogna rialzare la testa, metabolizzare: il morale non è alle stelle perché è giusto che ci sia dolore per l’uscita in Champions però sappiamo che bisogna affrontare subito una partita nella migliore maniera possibile“.

Conte sottolinea: “Sentirei di dare un messaggio ai nostri tifosi; non prestiamo il fianco a chi in questo momento sta godendo, spera si cambi tutto e si distrugga quando si sta cercando di creare dopo un anno e mezzo di lavoro. Vedo troppa negatività. Bisogna rimanere compatti, uniti sapendo che il percorso iniziato ha portato un secondo posto, una finale di Europa League, una semifinale di Coppa Italia e ha riportato l’Inter ad avere credibilità. Bisogna avere fiducia, capisco ci sia impazienza dopo dieci anni ma bisogna capire che quando riparti dalle fondamenta, il problema è il tempo che ci impieghi maggiormente nelle fondamenta. Rimaniamo compatti, uniti“.

Le ambizioni dell’Inter:La proprietà è stata chiara, mi ha parlato di percorso di crescita, valorizzazione dei ragazzi giovani e prospetti di giocatori che possono diventare top. Sapevamo sarebbe stato difficile a livello finanziario per il Covid e ci sarebbe stato un rallentamento“.

Su Eriksen:Chi ha detto che non sta migliorando? Il compito di un allenatore è portare tutti ad un miglioramento e lui sa benissimo che lavoro con grande onestà intellettuale e cerco di migliorare tutti i miei giocatori a prescindere dall’età“.

 

Qui, il video della conferenza pubblicato dai canali ufficiali del club nerazzurro.

[df-subtitle]OLTRE A “CAGLIARI-INTER, CONTE…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]

  1. Sampdoria, Quagliarella: “Onore giocare a Napoli con il nuovo nome allo stadio. Maradona e Rossi….”
  2. Rinviata Udinese-Atalanta: Causa maltempo match posticipato nel 2021
  3. Verona-Cagliari apre la domenica della 10a giornata: cronaca e tabellino [LIVE]
  4. Milan, Pioli: “Mancato il quotidiano, contento di tornare. Grazie a…”
  5. Napoli, Gattuso: “Insigne musone, deve migliorare ma per il resto è impeccabile. Mertens…”
  6. Lazio, Inzaghi: “Dortmund tra le migliori in Europa, ad un passo dall’obiettivo”
  7. Cagliari-Spezia, Joao e Pavoletti rimontano ma non basta: cronaca e tabellino
  8. Atalanta-Verona, colpo gialloblù a Bergamo: cronaca e tabellino
  9. Inter, Conte post Sassuolo: “Gara preparata bene, qui nulla è semplice”
  10. Mancini ricorda Maradona: “Mi regalò l’ultima maglia del Napoli. Era il numero 1”
  11. Europa league: Bene Roma e Napoli. Gattuso ricorda Maradona
  12. Mercato Cagliari: Cerri rinnova, Valter Birsa rescinde
  13. Coppa Italia, risultati quarto turno e gare ottavi
  14. Lazio, Acerbi post Zenit: “Fatto una gran partita. Miglior difensore? Mai sentito superiore agli altri”
  15. Verona-Sassuolo, 8a giornata di A: cronaca e tabellino [LIVE]
  16. Lippi a Sky Sport: ” Deschamps e Conte già in campo erano allenatori”
  17. Tottenham, Mourinho: “Ho una buona squadra ben bilanciata, mi piace. Kane…”
  18. Coronavirus Verona, Lazovic positivo: il comunicato
  19. Cagliari, Joao Pedro: “Ho alzato il livello, mai pensato alla Seleção. Con la Juventus…”
Articolo precedenteGenoa Pjaca: “Ho ritrovato la felicità, sulla Juve e Ronaldo…”
Articolo successivoCagliari, Di Francesco: “Inter con voglia di rifarsi, lavoriamo di squadra” [TESTO+VIDEO]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui