Cagliari Di Francesco vicino all’esonero – Nove sconfitte nelle ultime dieci partite; un rendimento disastroso per il club sardo, considerando l’ottima campagna acquisti del presidente Giulini nella sessione invernale e la presenza in squadra di calciatori di alto livello: Nainggolan, Godin, Cragno.

Cagliari Di Francesco vicino all’esonero

La sconfitta di ieri sera (0-1 contro il Torino) ha messo in serie discussione la panchina del Mister Di Francesco, adesso il suo futuro è sempre più lontano dalla panchina rossoblu. Pronta la rivoluzione in casa Cagliari:

Il primo nome sulla lista per sostituirlo è quello di Leonardo Semplici: l’ex Spal, attraverso il suo entourage, ha avuto nuovi contatti con Giulini, dopo quelli della settimana scorsa.

Le parti lavorano per trovare l’intesa sul contratto e sullo staff: Semplici punta infatti a portare con sé tutto il suo gruppo di lavoro; a riportarlo è Gianluca Di Marzio.

LEGGI ANCHE:

  1. Benevento, Inzaghi: “Roma con il miglior calcio, Fonseca mi piace. Il derby…”
  2. Cagliari-Torino, la maledizione continua: colpo granata nel finale
  3. Milan, Theo Hernandez: “Ambisco a diventare un top. Hakimi un amico”
  4. Milan, parla Donnarumma: “Rinnovo? Sono sereno. Possiamo lottare per lo scudetto”
  5. Manchester, Greenwood rinnova con lo United: le sue parole
  6. Rinnovo Ibrahimovic e non solo, parla Gazidis: “Se gioca così, perché non continuare?”
  7. Napoli con Gattuso: la sua squadra ha dimostrato di essere con l’allenatore
  8. Verona, Sturaro: “Trampolino di lancio per la mia seconda parte di carriera”
  9. Juventus, Bonucci: “Gattuso uomo vero, non credo alla crisi. Dobbiamo essere da esempio ma a volte…”
  10. Fiorentina, Commisso: “Il futuro è oggi, non c’è più tempo e bisogna vincere”
  11. Atletico Madrid-Suarez, nel segno dell’uruguaiano: i colchoneros volano
  12. Jovic si confessa: “Sto recuperando la forma. Rebic e Haller? Mi mancano”
  13. Atalanta, Gosens: “Rimonta subita brutto segnale, non siamo favoriti per la Coppa Italia ma sarebbe bello vincere qualcosa”
  14. Capello elogia Maldini: “Chi capisce di calcio porta i risultati”
  15. Buon compleanno Ronaldo: 36 anni come i trofei vinti in carriera
Articolo precedenteMilan, Pioli: “Inter? Testa fredda, cuore caldo e determinazione”
Articolo successivoMilan senti Leao: “Vogliamo rimanere primi, puntiamo alla vittoria”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui