Stefano Capozucca, ds del Cagliari ha voluto parlare oggi in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni:

Ringrazio perché questa stagione si è conclusa bene e mi ha fatto vivere di nuovo un’esperienza bellissima, salvarsi è stato come vincere la partita di Bari, quando tornati nella notte abbiamo avuto tutti i tifosi che esultavano. Mi sono emozionato, questa salvezza l’ho sofferta molto e ringrazio ancora il Presidente per avermi fatto tornare e condividere questo con lui. Ringrazio anche le persone che incontravo per strada e mi salutavano, chiedendo se ci saremmo salvati. Voglio ricordare a tutti che il Cagliari merita maggiore rispetto per quello che investe, per il popolo sardo e lo dico anche all’esterno. Cagliari non è una città dove c’è una squadra di calcio, è qualcosa di diverso e siamo l’unica regione con una squadra in Serie A che ha avuto sempre il Cagliari in Serie A. La Sardegna è qualcosa di importante e devono capirlo tutti, chi c’è e chi ci sarà“.

Ci sarà qualche operazione dolorosa, come dice Capozucca:Cercheremo di fare il possibile, ci devono essere delle uscite perché non possiamo fare organici da trenta giocatori. Abbiamo investito molto e per molte situazioni ci sono state perdite. La società è sana ma deve ridimensionarsi un po’ ma non vuol dire squadra poco competitiva. Non ci si possono permettere più stipendi come ad esempio quello di Godin e sarà difficile trattenere giocatori come Nandez“.

Qui, il video integrale della conferenza, pubblicato sui canali ufficiali del club sardo.

OLTRE A “CAGLIARI, CAPOZUCCA…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Verona, Juric cambia, Aglietti al Chievo pure: chi al loro posto?
  2. Premier League 2020/2021, verdetti finali: rimonta Tottenham, West Ham torna in Europa, Arsenal fuori
  3. Liga, Atletico Madrid campione di Spagna per l’undicesima volta
  4. Juventus, Pirlo: “La società non deciderà in base a domani. Voglia di proseguire”
  5. Milan, Pioli:” Atalanta partita della svolta, più vicini a loro. Serve gran prova mentale”
  6. Cagliari, Semplici: “C’è intenzione di continuare, vogliamo chiudere nel modo migliore”
  7. Sampdoria, Ranieri lascia: le sue parole nell’ultima conferenza della stagione
  8. Verona-Bologna, l’Hellas saluta il Bentegodi ancora senza vittoria
  9. Serie A, ultima giornata 2020/2021: decisi gli orari e contemporaneità
  10. Italia, Mancini prolunga: “Avanti con il lavoro, ottimista per il futuro”
  11. Cagliari, Giulini: “Miracolo sportivo, Semplici ha portato entusiasmo, compattezza e proposta giusta”
  12. Sassuolo, De Zerbi ufficializza: “Andrò via, non penso di poter dare di più. Riconoscente, scelta sofferta”
  13. Benevento-Crotone, l’1-1 finale salva aritmeticamente il Cagliari: al Torino basta un punto
  14. Verona, Juric: “Bologna? Grande motivazione, possibilità di essere decimi è favoloso. La costruzione…”
  15. Fiorentina, Commisso: “Vendo la società. Offerta valida 10 giorni”
  16. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male. Nessuna carezza, voglio crescere”
  17. Verona-Torino 1-1, Benevento-Cagliari 1-3: il pomeriggio in chiave salvezza
  18. Cagliari, Semplici: “Benevento da affrontare con rispetto, difficile ma pronti”
  19. Verona-Torino, Juric: “Superiamo l’anno scorso, ho riflettuto e sono molto soddisfatto”
  20. Sampdoria, Ranieri: “Mourinho farà bene, mi auguro tornino anche…”
  21. Juventus, Kulusevski: “Nessun rimpianto, sempre stessa fame”
  22. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male”
  23. Italia, Acerbi: “Puntiamo al massimo con voglia e disponibilità. Immobile…”
  24. Valencia, Javi Garcia esonerato: ieri, 2-3 interno con il Barcellona
  25. Sassuolo-Atalanta 1-1, Inter campione d’Italia
  26. Napoli-Cagliari, Zola: “Positivo lavoro di Gattuso, Cagliari altra possibilità. Sarri…”
Articolo precedenteMaldini ufficializza l’addio di Donnarumma: “Le strade si dividono. Gigio non ci ha mai mancato di rispetto”
Articolo successivoGenoa Goldaniga: “Vorrei restare al Grifone, spero che investano su di me”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui