BURDISSO – Nicolas Burdisso, ex giocatore di Inter, Roma e Genoa è intervenuto ai microfoni Sky Sport in occasione dello spazio #CasaSkySport.

Di seguito le sue risposte ai messaggi arrivati da casa.
IL CAMPIONE PIU’ FORTE AFFRONTATO – “Shevchenko per me è stato uno dei più forti, insieme a Van Nistelrooy e Cristiano Ronaldo. Contento di non aver marcato Messi, sarebbe stata ancora più dura“.
BURDISSO ALLENATORE – “Mi ha spinto la vocazione, il volere ogni domenica una sfida e poi la conoscenza. Dipende dal carattere, qualcuno si sente più verso il campo, altri più con un ruolo dirigenziale. Fare il direttore sportivo al Boca, non ho dubitato“.
L’INTER E CONTE – “Seguo Conte da tantissimo tempo, sono legato all’Inter. Non facile costruire una squadra da zero, ha le idee chiare e ogni anno che passa e dopo gli investimenti, è sempre più vicino alla lotta per lo Scudetto con l’Inter“.
DIFENSORI – “Concordo sulla forza di Van Dijk ma aggiungo che Marquinos è cresciuto, un uomo squadra, uno dei difensori top“.
DANIELE DE ROSSI –  “La sua è stata una scelta calcistica, il contributo di Daniele è stato grandissimo, avevamo bisogno della sua esperienza, entusiasmo e leadership. Convinto farà una grande carriera“.
BURDISSO A ROMA VS INTER – “Giornata indimenticabile, forti emozioni giocare contro i miei amici, i miei compagni e contro un allenatore come José Mourinho. Quell’anno abbiamo lottato contro l’Inter su tutto, non abbiamo vinto ma è stato bello vedere l’Inter alzare la Champions. Rimane il ricordo bello di Roma“.
LA BOMBONERA – “Un tempio del calcio, la differenza la fa la gente, come lo vive. Anche in Italia ci sono grandi stadi“.
MARADONA  – “E’ un personaggio, molto carismatico, l’ho avuto in Nazionale. Rispetto a Francesco Totti, bisogna essere a Roma per capirlo meglio, Maradona è più internazionale“.
OLTRE A “BURDISSO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
Articolo precedenteNouri Ajax, il calciatore si è risvegliato dal coma dopo 3 anni. “Ora è a casa”
Articolo successivoKumbulla mercato Chelsea Inter, l’albanese conteso da Blues e nerazzurri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui