Buongiorno, capitano e leader della retroguardia del Torino, sarebbe uno dei primi nomi sulla lista del Napoli per il mercato di gennaio

Alessandro Buongiorno sembrava ad un passo dall’addio al suo Torino già nel corso della sessione estiva, con l’Atalanta pronta all’offerta irrinunciabile, per una trattativa saltata proprio nelle battute finali quando tutto sembrava ormai definito. La voglia di Toro, in quell’occasione, ha prevalso soprattutto nel calciatore, legato al granata dopo tutta la trafila delle giovanili e una tesi di laurea dedicata proprio al colore che ama. Alessandro Buongiorno è dunque rimasto a Torino, ha recentemente rinnovato il contratto sino al 2028, ha indossato nuovamente la fascia da capitano e sta conducendo un’altra stagione da vero leader, impreziosita da due reti decisive ai fini del risultato finale, contro Salernitana e Lecce.

Il mercato di gennaio, tuttavia, potrebbe mettere nuovamente alla prova i sentimenti del ventiquattrenne centrale. Secondo quanto riportato dal portale torinogranata.it, questa volta, il club pronto a sottoporre un’offerta al Torino sarebbe il Napoli, alla ricerca di un sostituto di Natan, infortunato. La società azzurra, pur non avendo ancora formalizzato un’offerta ufficiale, starebbe spingendo sull’acceleratore per ingaggiare uno dei migliori centrali dell’intero campionato per rendimento e affidabilità.

La dirigenza azzurra potrebbe persuadere quella granata mediante l’inserimento di contropartite tecniche gradite al Toro, tra le quali potrebbe rientrare Giovanni Simeone, centravanti chiamato in causa appena per otto minuti dall’insediamento di Mazzarri sulla panchina e in procinto di cercare fortuna altrove. La richiesta iniziale dei granata per privarsi, a malincuore, del proprio capitano, potrebbe aggirarsi intorno ai 20/ 22 milioni di euro.

Oltre all’articolo: “Buongiorno-Napoli, il Toro prova a fare resistenza, ma gli azzurri…”, leggi anche:

Articolo precedenteFrosinone, Kaio Jorge può partire: c’è il Bahia
Articolo successivoUdinese, primo colpo di mercato: Giannetti atteso per le visite

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui