Perde ancora lo Schalke nell’anticipo della 25° giornata di Bundesliga, battuto 4-2 da un Werder Brema che resta attaccato al treno per l’Europa.

[df-subtitle]Embolo illude gli ospiti[/df-subtitle]

Sono i Royal Blue però a passare in vantaggio al 26′ con il sinistro di Embolo, che resiste alla carica di un avversario e batte Pavlenka. Gol che scuote i padroni di casa, che al 31′ sono nuovamente in parità; cross dalla sinistra di Kruse e controbalzo vincente di Rashica.

Werder che la ribalta al 51′ minuto, grazie al calcio di rigore trasformato da Kruse, e addirittura allunga al minuto 73 con la doppietta personale di Rashica lasciato colpevolmente solo dalla difesa avversaria.

[df-subtitle]Finale vibrante[/df-subtitle]

Ad accendere il finale ci pensa ancora Embolo, che accorcia le distanze con una zuccata da due passi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Schalke che si getta in avanti alla ricerca del 3-3 ma lascia il fianco al contropiede casalingo, come al 94′ quando Harnik, lanciato in campo aperto, indovina il diagonale che fa calare il sipario sul match.

Quarta sconfitta nelle ultime cinque gare di Bundesliga per lo Schalke, che non riesce a venir fuori dalla zona rossa.

 

Articolo precedenteJuventus – Udinese, Kean protagonista che non ti aspetti
Articolo successivoMessi record: oggi 800 partite e poi rinnovo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui