La 20° giornata di Bundesliga si è aperta con la netta vittoria del Lipsia sul campo dell’Hannover. Nell’anticipo del venerdi gli uomini di Rangnick hanno rifilato tre reti agli ultimi della classe con un protagonista inaspettato.

Lipsia in controllo sin dalle prime battute, anche se il vantaggio arriva solo nei minuti di recupero della prima frazione grazie al calcio di rigore trasformato da Halstenberg.

Nella ripresa poi Orban, di mestiere difensore centrale, diventa improvvisamente un imblacabile bomber realizzando una doppietta che mette al sicuro il risultato; due capocciate vincenti su azione d’angolo (64′ e 85′) per il numero 4, che portano il Lipsia a quota 37 punti, a sole due lunghezze dal Monchengladbach terzo in classifica.

Articolo precedenteJuventus, la conferenza stampa di Allegri in occasione della sfida contro il Parma
Articolo successivoBorussia Dortmund: riscattato Alcacer dal Barcellona!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui