Bayern Monaco ad un passo dal 5° titolo consecutivo dopo la 32° giornata di Bundesliga. I bavaresi infatti hanno battuto 3-1 l’Hannover, mentre il Borussia Dortmund, nel posticipo, non è andato oltre il 2-2 sul campo del Werder Brema, nonostante un vantaggio di due reti al termine dei primi 45 minuti.

[df-subtitle]Bayern, un tris all’Hannover per avvicinarsi al 29° Meisterschale[/df-subtitle]

All’Allianz Arena il Bayern Monaco fa il suo dovere contro l’Hannover, chiudendo il match dopo 40 minuti di gioco; al 27′ Kimmich sfonda sull’out destro, cross sul secondo palo dove trova l’imperioso stacco del solo Lewandowski che firma il vantaggio. Il raddoppio arriva al 40′, con Goretzka che dalla distanza insacca all’angolino. Sussulto dell’Hannover ad inizio ripresa, quando Jonathas, su calcio di rigore, accorcia le distanze. Lo stesso attaccante, però, pochi minuti più tardi, lascia i suoi in inferiorità numerica, per una (presunta) manata a Kimmich che gli costa il secondo giallo. A chiudere definitivamente i giochi allora arriva il sigillo del 3-1 firmato Ribery , che servito da Coman, rientra sul destro e trafigge Esser.

Bavaresi che volano a 74 punti, più quattro sul Borussia Dortmund che si arrende a pochi metri dall’arrivo stoppato da un caparbio Werder Brema.

Partenza razzo dei gialloneri che dopo 6 minuti sono già avanti grazie alla ubriacante azione personale di Pulisic, che salta tre avversari prima di battere Pavlenka. Dortmund in controllo, che trova il raddoppio al 41′ con la straordinaria punizione che Alcacer manda alle spalle di Pavlenka. Sembra tutto facile per gli uomini di Favre, ma in cinque minuti cambia tutto; tra il 70′ e il 75′ infatti i padroni di casa riescono nell’incredibile rimonta con  gli acuti di Mohwald e Pizarro, che molto probabilmente mettono fine ai sogni di gloria del club giallonero.

Negli altri match da segnalare l’ennesimo stop del Gladbach (2-2 contro l’Hoffenheim), raggiunto in 4° posizione dal Wolfsburg, che si è imposto per 2-0 sul Norimberga.

[df-subtitle]BUNDESLIGA 32° GIORNATA[/df-subtitle]

Venerdi 3 maggio

Mainz-Lipsia 3-3 (20′ e 32′ Klostermann , 43′ Osinwo , 49′ Werner , 67′ Niakhate , 83′ Mateta)

Sabato 4 maggio

Bayern Monaco-Hannover 3-1 (27′ Lewandowski, 40′ Goretzka, 51′ rig. Jonathas, 84′ Ribery)

Hertha Berlino-Stoccarda 3-1 (40′ Ibisevic, 46′ Duda, 57′ Kalou, 70′ M. Gomez)

Monchengladbach-Hoffenheim 2-2 (33′ Kaderabek, 73′ Ginter, 79′ Amiri, 84′ Drmic)

Wolfsburg-Norimberga 2-0 (38′ Klaus, 78′ Tisserand)

Werder Brema-Borussia Dortmund 2-2 (6’Pulisic, 41’Alcacer, 70’Mohwald, 75’Pizarro)

Domenica 5 maggio

Schalke-Augsburg (ore 13.30)

Friburgo-Dusseldorf (ore 15.30)

Leverkusen-Eintracht (ore 18)

Classifica:

 

 

Articolo precedenteRibery, ora è ufficiale: niente rinnovo col Bayern
Articolo successivoSerie A, Lazio-Atalanta: ecco le formazioni ufficiali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui