Non si ferma la rincorsa del Bayern Monaco al primo posto. I bavaresi nell’anticipo della 22° giornata di Bundesliga battono in rimonta l’Augsburg mettendo ulteriore pressione al Borussia Dortmund, impegnato lunedi sul campo del Norimberga.

Il match per la squadra allenata da Kovac non parte nel migliore dei modi, infatti, dopo appena 50 secondi Goretzka devia nella propria porta un cross teso proveniente dall’out sinistro. Lo svantaggio a freddo però non abbatte i campioni di Germania in carica, che al 17′ riportano il risultato in parità; Kimmich avanza sulla destra e mette al centro un cioccolatino per il piattone al volo di Coman, che appostato sul secondo palo non sbaglia.

Guai però a sottovalutare quest’Augsburg, come dimostrato al minuto 23′, quando Ji, lasciato colpevolmente solo dalla difesa ospite, trova la rete del 2-1 con un bel sinistro sotto la traversa.

Il Bayern è costretto quindi a rimboccarsi le maniche, e si aggrappa ancora a Coman per evitare di andare negli spogliatoi in svantaggio; l’ex Juventus, si conferma in serata di grazia, e in pieno recupero, sfrutta l’assist di Goretzka, per battere per la seconda volta l’estremo difensore di casa.

Mazzata pesante per l’Augsburg che sull’ultima azione del primo tempo subisce la rete del pareggio. Ma il colpo del definitivo ko per i padroni di casa arriva al 53′ con il sinistro chirurgico di Alaba, che ispirato da Coman (ancora lui), ribalta il risultato regalando 3 punti preziosi ai suoi.

Bayern che sale cosi a 48 punti, portandosi a sole due lunghezze dal Borussia Dortmund primo.

 

 

 

 

Articolo precedenteIbrahimovic bacchetta CR7: “Non ha mai reso grande una squadra piccola”
Articolo successivoJuventus: Agnelli a colloqui con Zanetti per Icardi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui