BUNDESLIGA 31a GIORNATA AUGSBURG RISULTATI – Nel primo dei due posticipi della domenica, l’Augsburg ottiene una vittoria fondamentale per la permanenza in Bundesliga; superando col punteggio di 0-1 il Mainz e mettendo sempre più a rischio il cammino della squadra di Magonza.

BUNDESLIGA 31a GIORNATA AUGSBURG RISULTATI – Nell’ultimo match di giornata lo Schalke 04, ormai salvo, dà continuità al pareggio contro l’Union Berlino, grazie ad una prestazione coriacea e di sostanza. Il risultato di 1-1 rimane stretto ai padroni di casa; il Leverkusen trova una reazione solo negli ultimi minuti, trovando il pareggio all’80’ su autogol.

 

[df-subtitle]I RISULTATI DELLA 31a GIORNATA[/df-subtitle]

Hoffenheim – Lipsia 0 – 2 (Olmo D. 9′ 11′) (giocata venerdì )

Giocate sabato:

Colonia – Union Berlino 1 – 2 (Friedrich M. 39′ (U), Gentner C. 67′ (U), Cordoba J. 90+2′ (C) )

Düsseldorf – Borussia Dortmund 0 – 1 (Haaland E. 90+5′)

Bayern Monaco – Borussia Monchengladbach 2 – 1 (Zirkzee J. 26′ (BA), Pavard B. 37′ A (BO), Goretzka L. 86′ (BA) )

Paderborn – Werder Brema 1 – 5 (Klaassen D. 20′ 39” (W), Osako Y. 34′ (W), Eggestein M. 59′ (W), Sabiri A. 66′ (P), Fullkrug N. 90+2′ (W) )

Hertha Berlino – Eintracht Francoforte 1 – 4 (Piatek K. 26′ (H), Dost B. 51′ (E), Silva A. 62′ 86′ (E), N’Dicka O. 64′ (E) )

Wolfsburg – Friburgo (Weghorst W. 14′ 27′ (W), Holer L. 43′ (F), Sallai F. 46′ (F) )

Giocate domenica:

Mainz – Augusta 0 – 1 (Niederlechner F. 1′)

Schalke 04 – Bayer Leverkusen 1 – 1 (Caligiuri D. R (S), Miranda J. A (B) )

 

[df-subtitle]BUNDESLIGA 31a GIORNATA – LA CLASSIFICA[/df-subtitle]

Bayern Monaco 73

Borussia Dortmund 66

Lipsia 62

Bayer Leverkusen 57

Borussia Monchengladbach 56

Wolfsburg 46

Hoffenheim 43

Friburgo 42

Schalke 04  39

Eintracht Francoforte 38

Hertha Berlino 38

Colonia 35

Augusta 35

Union Berlino 35

Magonza 31

Düsseldorf 28

Werder Brema 28

Paderborn 20

 

LEGGI ANCHE:

  1. Nainggolan: “Non sono contro la Juve. Stimo Conte. Il mio erede…”
  2. Cagliari, Cragno: “Voglia di ricominciare e far bene per il club e la Nazionale. Zenga…”
  3. Modric: “Milan? Vi spiego tutto. Zaniolo è fortissimo ma non c’è solo lui”
  4. Napoli De Laurentiis Sarri: “Creò disturbo e incertezza alla società”
  5. Chiellini: “Ancora un po’, poi mi ritiro”
Articolo precedenteGavillucci: “Ho scritto il libro appena ho saputo che non avrei più arbitrato”
Articolo successivoCristiano Giuntoli Sarri: “Mercoledì vogliamo dargli un dispiacere sportivo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui