In una intervista rilasciata a “BT Sport“, Gianluigi Buffon – da luglio al Paris Saint-Germain – non nasconde che in passato sarebbe potuto approdare in Premier League in ben due occasioni.

Così l’estremo difensore italiano: “Quando ero un ragazzo e giocavo nel Parma, Ferguson mi ha seguito da vicino per due o tre anni, mandando continuamente degli osservatori a visionarmi. Al tempo, però, Parma era il mio mondo. Non me la sono sentita di lasciare il club e di andare in Premier“.

Poi: “Il City? Era l’anno in cui aveva iniziato a fare grandi acquisti per diventare una delle potenze calcistiche europee. E volevano che il primo ad unirmi a loro fossi io. L’offerta era davvero importante, ma alla fine ho deciso di rifiutare e sono rimasto alla Juve“.

Articolo precedenteBale, l’agente: “I tifosi del Real dovrebbero vergognarsi”
Articolo successivoAtletico Madrid, lesione al soleo per Filipe Luis: può saltare la Juve

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui