BRESCIA BALOTELLI – Mario Balotelli, attaccante del Brescia ha parlato ai microfoni Sky Sport dopo il pareggio ottenuto sul campo del Parma. Le sue parole:

Mi sono trovato bene subito con la squadra, con i compagni. Non siamo la Juventus però c’è tanta qualità in questo gruppo e bisogna lavorare. Alla fine, se siamo tutti assieme come oggi, i risultati piano piano arriveranno“.

Il campionato con il Brescia: “Mi aspettavo di giocare, di fare gol, pensavo di essere un po’ più in alto in classifica. Prima della fine dell’anno, saremo salvi, non è un problema. Ho avuto sfortuna in questa fase di campionato, ho avuto occasioni con la Juve, con l’Inter… speriamo la seconda parte non sia così. Ho l’intensità giusta, mi alleno forse dieci-quindici volte meglio rispetto a quando ero giovane”.

Il suo futuro:Penso di rimanere, a meno che il Pres non mi voglia più. Sono a casa, sto bene, avevo bisogno di un anno un po’ più tranquillo. Ho intenzione di rimanere“.

Il cambio Corini – Grosso, e poi il ritorno del primo: “Non mi aspettavo il cambio in panchina“.

I comportamenti negli stadi: “Mai avuto alcun problema con la città di Verona o con il pubblico, erano solo quattro scemi. Nessun problema da allora“.

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
Articolo precedenteMilan Boban post Atalanta: “Prova imbarazzante, non si può rifare il club di Berlusconi”
Articolo successivoJuventus – Lazio, Supercoppa ai biancocelesti. Inzaghi: “Magico, che ragazzi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui