BOLOGNA SANTANDER CINA – Federico Santander, attaccante paraguaiano classe 1991 e che ha appena terminato la sua prima stagione al Bologna, dichiara che il suo futuro sarà ancora in rossoblu. Il giocatore era stato accostato ad alcuni club cinesi.

Queste le dichiarazioni del giocatore, rilasciata a “Cardinal Deportivo“: “Il mio futuro è in Italia. La Cina? No, tutte falsità. Io non ho ricevuto nulla. Non voglio muovermi da qui, la Serie A è uno dei migliori campionati e voglio lottare per una maglia“.

BOLOGNA SANTANDER CINA – Complessivamente positiva è stata questa prima annata di Santander a Bologna, che un anno fa lo aveva ingaggiato a titolo definitivo dai danesi del Copenaghen. In Serie A ha collezionato 34 presenze con 8 gol e 3 assist. Molto spesso il giocatore era partito nell’undici titolare. In particolare, fondamentale è stata la sua rete segnata di testa all’Inter alla fine di gennaio, che aveva permesso alla squadra di Sinisa Mihajlovic di espugnare San Siro. Dopo un inizio molto difficile con in panchina Filippo Inzaghi, la squadra era svoltata con l’approdo del tecnico serbo. Ed era riuscita a conquistare la salvezza con una giornata d’anticipo. Importante però era stato il contributo, sul piano realizzativo, dello stesso centravanti sudamericano di 28 anni.

Articolo precedenteJuventus, Sarri: “Pogba mi piace tanto, ma è del Manchester United”
Articolo successivoVeretout ufficiale alla Roma. Il comunicato del club giallorosso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui