Al termine della grande vittoria in casa dell’Inter, Federico Santander, autore del gol che ha deciso la sfida e che ha così regalato 3 punti fondamentali al Bologna, ha parlato in zona mista, rivelando una curioso retroscena.

Così l’attaccante paraguaiano, riportate da “tuttobolognaweb.it“: “Vincere contro una grande squadra come l’Inter era quel che ci voleva in questo momento. Questi tre punti ci consentono di prendere fiducia e affrontare con un altro stato d’animo le prossime gare. In questa settimana il nuovo allenatore ha voluto soprattutto lavorare sull’approccio mentale e valutare i giocatori che aveva a disposizione. E’ normale che quando arriva un nuovo allenatore, prima ancora che sui moduli, si lavori sul morale dei giocatori, che ovviamente nell’ultimo periodo era molto basso. Il mio gol? Mi fa piacere perché serve ad aiutare la squadra. Quando venni in Italia la prima volta, feci una prova con l’Inter e vidi questo stadio, perciò il gol di oggi è una soddisfazione doppia“.

Articolo precedenteHamsik, l’offerta del Dalian è irrinunciabile: guadagnerà 25mila euro al giorno
Articolo successivoInter, Icardi ai tifosi: “Se non la ami quando perde, non amarla quando vince”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui