BOLOGNA GENOA BALLARDINI Si salva il Grifone battendo anche al ritorno la formazione di Mihajlovic. Finisce 2 a 0 con un gol per tempo, Zappacosta nella prima frazione, chiude Scamacca su rigore nella ripresa

BOLOGNA GENOA BALLARDINI 39 punti per il Genoa, Benevento sconfitto dall’Atalanta e che resta a 31 punti. Grazie agli otto punti di distacco a due giornate dal termine il Grifone può considerarsi salvo. Resta in A anche il Bologna

BOLOGNA GENOA BALLARDINI La palla adesso spetterà a Preziosi: da contratto con la salvezza acquisita Ballardini avrebbe la conferma automatica, ma sarà così? A Preziosi piacciono i ribaltoni anche ad obiettivi raggiunti e non sarebbe la prima volta

BOLOGNA GENOA BALLARDINI A fine gara il mister si è così espresso sulla partita a SkySport:

“La gioia è forte e tanta, perché le difficoltà erano numerose. Il Genoa da quando siamo arrivati noi ha fatto partite di alto livello, meritando tutti punti che ha guadagnato. Non avevamo tanti esterni di ruolo per giocare con i tre dietro. Noi abbiamo dei giocatori bravi e disponibili: questa è la forza del Genoa. Abbiamo pensato di giocare così proprio per questo”

BOLOGNA GENOA BALLARDINI Il tecnico ha poi parlato del suo futuro lasciando ancora incertezze:

“Non lo posso dire: penso che sia giusto che l’allenatore parli con il presidente. Bisogna avere chiaro quello che si vuole fare da qui in avanti: se abbiamo un’idea condivisibile si va avanti, sennò faremo come le altre volte”.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Verona, Juric: “La società ancora non parla con me brutto segnale, ci rimani male. Nessuna carezza, voglio crescere”
  2. Verona-Torino 1-1, Benevento-Cagliari 1-3: il pomeriggio in chiave salvezza
  3. Cagliari, Semplici: “Benevento da affrontare con rispetto, difficile ma pronti”
  4. Verona-Torino, Juric: “Superiamo l’anno scorso, ho riflettuto e sono molto soddisfatto”
  5. Sampdoria, Ranieri: “Mourinho farà bene, mi auguro tornino anche…”
  6. Juventus, Kulusevski: “Nessun rimpianto, sempre stessa fame”
  7. Italia, Acerbi: “Puntiamo al massimo con voglia e disponibilità. Immobile…”
  8. Valencia, Javi Garcia esonerato: ieri, 2-3 interno con il Barcellona
  9. Sassuolo-Atalanta 1-1, Inter campione d’Italia
  10. Napoli-Cagliari, Zola: “Positivo lavoro di Gattuso, Cagliari altra possibilità. Sarri…”
  11. Verona-Spezia, Juric: “Bisogna essere tosti. Zaccagni…”
  12. Inter, Barella: “Squadra quadrata, io più sicuro dei miei mezzi. C’è stanchezza ma…”
  13. Manchester, Solskjaer: “Roma ha qualità, siamo pronti. Nessuna mancanza di rispetto, conosco la storia”
  14. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  15. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  16. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  17. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
  18. Inter, Conte: “Verona sta facendo bene, Juric è la fortuna dei club”
  19. Verona, Juric: “Inter forte. Conte il migliore insieme a Gasp, non una sorpresa”
  20. Real Madrid, Zidane: “Liga competitiva, sempre difficile. Champions? Assurdo, la giocheremo”
  21. Verona-Fiorentina, al Bentegodi l’anticipo della 32esima: cronaca e tabellino
  22. Cagliari-Parma 4-3, sfida epica alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino
  23. Sampdoria-Verona, rimonta blucerchiata: cronaca e tabellino
  24. Parma, D’Aversa: “Cagliari squadra di una regione, di un popolo, non è gara normale”
  25. Milan, Pioli: “Qui a mio agio, lavoriamo per il grande obiettivo”
Articolo precedenteGiuffredi: “Mi auguro che Gattuso resti al Napoli. Su Veretout…”
Articolo successivoTorino-Milan, Nicola post batosta contro i rossoneri: “Colpa mia, caricata troppo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui