[df-subtitle]Soriano e Sansone, in arrivo entrambi dal Villarreal, sono già in città: operazione in prestito con diritto di riscatto[/df-subtitle]

Il Bologna batte un colpo, anzi due. Per inseguire una salvezza complicata i rossoblù mettono nel motore Nicola Sansone e Roberto Soriano, entrambi in arrivo dal Villarreal (l’ex Samp arriva via Torino, dove ha giocato in questa prima parte di stagione).

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, Sansone e Soriano sono già a Bologna e domani sosterranno le visite mediche di rito e apporranno la firma sul contratto, per poi diventare a tutti gli effetti dei giocatori di Filippo Inzaghi. Per entrambi la formula dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto.

Per l’attaccante nato in Germania si tratta di un ritorno in Italia a due anni e mezzo di distanza da quando il Sassuolo lo cedette al Villarreal nell’estate del 2016. Con gli spagnoli ha collezionato 75 gare condite da 16 gol. Per il centrocampista, anche lui nato in Germania, si tratta di un’occasione per rilanciarsi dopo la sfortunata parentesi di questi mesi al Torino con Walter Mazzarri con cui non è scattata la scintilla. Per entrambi una nuova avventura con un solo obiettivo: salvare il Bologna.

Articolo precedenteIl Parma si interessa a Romain Alessandrini
Articolo successivoRonaldo: “L’Inter deve tenere Icardi. Bello vedere Ancelotti al Napoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui