Bologna DestroMattia Destro è pronto a tornare in campo. Dopo una stagione sfortunata, caratterizzata dagli infortuni, il giocatore del Bologna è carico in vista della nuova stagione.

L’attaccante rossoblu ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

Sto bene fisicamente, sono arrivato in ritiro pronto e determinato a fare un’annata importante. Ormai mi conoscete io sono quello che vedete, sono sempre me stesso: credetemi, cerco sempre di dare il massimo

E su Mihajlovic.
Ho avuto momenti difficili, e se ne sono uscito è grazie al Mister. Appena arrivato lui mi ha dato fiducia, mi ha spinto ad andare oltre, a dare il massimo. Per essere il centravanti del Bologna  io sono disposto a fare tutto, ho fatto una promessa a Sinisa e voglio fermamente portarla a termine“.

Bologna Destro – Quanto è importante segnare?
I gol per me sono fondamentali, ma devo aiutare molto di più la squadra, mi sto impegnando per questo, per essere più continuo nella prestazione.
La rete al Sassuolo è indimenticabile. Di questa squadra mi piace tutto, questi ragazzi sono fantastici e lo staff è stupendo: lavoriamo tutti insieme per un grande obiettivo. Non ci poniamo limiti, vogliamo tutto: bisogna essere sempre positivi e giocare ogni partita all’attacco

Ci sono molti attaccanti in Serie A.
In Serie A ci sono tante punte forti, sarà bello confrontarsi con tutti loro, saranno duelli affascinanti. Ma la sfida più importante è con me stesso, allenamento dopo allenamento. Se ce la faccio non ho paura di nient’altro

Articolo precedenteCalciomercato Juventus, domani visite mediche per De Ligt
Articolo successivoTorino, Cairo: “Verdi? De Laurentiis è un amico, ma non regala nessuno”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui