BOLOGNA DE LEO VERONA – Emilio De Leo, vice allenatore  del Bologna ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara interna di campionato contro l’Hellas Verona. Queste le sue dichiarazioni principali:

Dobbiamo avere una certa coerenza nelle analisi. Veniamo dalle ultime due-tre gare dove abbiamo mostrato una certa solidità da un punto di vista difensivo. Se ci soffermassimo solo sulle reti subite, sarebbe un discorso non reale: secondo noi stiamo lavorando bene e migliorando“.
Su Nicolas Dominguez:Giocatore duttile, possiamo usarlo in diversi ruoli di centrocampo“.
Il lavoro sulla rosa:Cerchiamo di migliorare i punti deboli, Orsolini sta facendo la differenza nelle ultime gare. Abbiamo giocatori di qualità e potenzialità“.
Su Barrow:Pensiamo possa fare l’attaccante centrale e l’esterno nelle nostre rotazioni, arricchirà le soluzioni. Ci ha colpito la grande mobilità e la grande tecnica che riesce ad esprimere in velocità, senza abbassare il ritmo della corsa riesce a trovare la giocata e la scelta giusta. Ci può rendere ancora più fluida la nostra manovra offensiva“.
La gara contro il Verona, sfida da parte sinistra della classifica: “Man mano che le partite diminuiscono, dobbiamo cercare di recuperare posizioni e più punti possibili. Dobbiamo dare seguito a quello che stiamo facendo, non lo abbiamo fatto del tutto. Sarà un test importante, il loro allenatore gli ha dato una certa identità, una squadra molto in fiducia e con le idee chiare. Dobbiamo anche noi fare quel salto ulteriore: grandi potenzialità ma dobbiamo limare degli aspetti che non abbiamo messo a punto del tutto“.
Le ultime parole di Sinisa Mihajlovic:Ci ha insegnato ad essere fiduciosi, ad andare a prendersi il destino e non subire gli eventi. Porci obiettivi a breve termine, resistere alle difficoltà della vita e ricominciare“.
Qui il video, pubblicato dai canali ufficiali rossoblù e qui per tornare in homepage.

Articolo precedenteAtalanta padre Caldara: “Quando Pioli fece scaldare Gabbia…”
Articolo successivoLazaro Inter Newcastle, “magpies” sul terzino. E Moses…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui