L’attaccante del Bologna Musa Barrow ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del Resto del Carlino“. Il gambiano ha parlato del cambio di allenatore, da Mihajlovic a Thiago Motta, ed ha suonato la carica in vista della gara contro la Juventus, in programma Domenica sera allo Stadium.

BOLOGNA, BARROW: “SEMPRE GRATO A MIHAJLOVIC. PRONTI PER LA JUVE”

Su Thiago Motta: “Lui mi chiede molta intensità e stiamo lavorando proprio su questo, migliorando giorno dopo giorno. So che con Thiago Motta possiamo fare bene”.

Sugli obiettivi personali: “Sto bene, l’ho detto già a Pinzolo prima del ritiro. Sono convinto di fare un ottimo campionato e di aiutare la squadra e i miei compagni. Sono pronto per lavorare con il nuovo allenatore”.

Sulla gara con la Juve: “Sappiamo che la Juventus è una grande squadra, tra le prime tre del campionato. Però queste sono partite belle da giocare, andremo lì con la testa libera e sono sicuro che faremo una bella partita”.

Su Mihajlovic: “Lo ringrazierò sempre perché mi ha voluto in un momento particolare del mio percorso, quando dovevo crescere. Anche grazie a lui sono cresciuto tantissimo. Se l’ho sentito? Volevo scrivergli ma non ce l’ho fatta, non è facile, non trovi le parole. Ma non è che se non scrivi a una persona significa che non gli vuoi bene”.

 

OLTRE A “BOLOGNA BARROW” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNapoli, operazione rinnovi: Meret vicino, si lavora per Gaetano
Articolo successivoJuve, sondaggi per Asensio: lo spagnolo può sostituire Di Maria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui