[df-subtitle]Boban a Sky Sport su vari temi[/df-subtitle]

Zvonimir Boban, vicesegretario generale della Fifa è stato intervistato ai microfoni Sky Sport dove ha parlato della violenza nello sport in generale, su Milan e Juventus. Le sue parole:

Mi dispiace per San Siro, la Scala del calcio. Le tifoserie si prendono in giro ma non si offendono, grande dispiacere e delusione ma non va accusato tutto un popolo al posto dell’un percento di idioti. E’ una vergogna dell’umanità. mandare certi messaggi è sempre importante anche se fermare è difficile. In questo caso, forse si poteva fermare: capisco l’arbitro. La Thatcher ci ha fatto vedere come si fa, serve aiuto dello Stato e delle autorità sperando si muovano nella giusta direzione. Lo sport è una cosa sana“.

Il Mondiale per Club:Una persona minimamente acculturata di calcio lo trova inaccettabile, forse è giusto cambiare. Non sono tornei a livello della Fifa“.

Sul Milan:Rino Gattuso ha grande rispetto di stampa e pubblico calcistico. Non ho visto critiche feroci oppure offese, penso ci sia rispetto. Il Milan non è più quello che era ed è complicato, bisogna aspettare e vedere cosa farà alla fine. Si può arrivare in Champions”.

Su Cristiano Ronaldo e i primi mesi alla Juventus:Valore aggiunto alla squadra, professionista, giocatore straordinario, ha fatto bene a tutto il movimento; continua a far gol, capisce come stare in campo, muoversi ed è sempre al posto giusto al momento giusto. La Juve è leggermente favorita per maturità, consistenza, esperienza , bisogna vedere come giocherà con le grandi perché ancora non le ha incontrate“.

 

 

 

Articolo precedenteJuventus, Paratici: “Sempre attenti al mercato. Su Ramsey, Keane e Mbappè…”
Articolo successivoNapoli, senti Giuntoli: “Ci avevano proposto Ronaldo, ma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui