UFFICIALE: Boateng al Lione da svincolato. La firma nell’ultimo giorno di mercato 

L’ultimo giorno di calciomercato regala anche bei colpi. Tra questi sicuramente quello del Lione acquisendo le prestazioni di Jerome Boateng, il quale ha dato l’addio al Bayern Monaco dopo 10 anni. Il difensore era uno dei pezzi più pregiati tra gli svincolati e alla fine ha trovato la sua squadra.

LIONE, UFFICIALE L’ARRIVO DELLO SVINCOLATO BOATENG

Come riporta Gianluca Di Marzio infatti, il difensore tedesco ha scelto l’OL, con cui ha firmato un contratto biennale dopo aver superato le visite mediche. Ora il trasferimento è anche ufficiale, perché la società francese ha annunciato il suo arrivo sui propri canali social. La fama lo precede, si potrebbe dire, visto che nel video di presentazione appaiono in sequenza tutti i trofei per club e Nazionale vinti dal fratello di Kevin Prince.

Alla fine appare Boateng, che esce dalla penombra e indica lo stemma dell’Olympique Lione sulla maglietta. Una scritta lo accompagna: “Wilkommen Jerome“. L’hashtag “#Boateng2023”, che indica la durata del contratto firmato dal difensore tedesco.

Questo il comunicato del club francese:

L’Olympique Lyonnais è molto felice di annunciare l’arrivo del difensore della nazionale tedesca Jérôme BoatengSvincolato dal 1 luglio dopo dieci anni con il Bayern Monaco, il campione del mondo 2014 e due volte vincitore della Champions League ha firmato per l’OL per le prossime due stagioni, fino al 30 giugno 2023“.

Boateng-Lione, ufficiale

Boateng è sicuramente un rinforzo di grande spessore per il Lione, che nella passata stagione ha mancato per pochi punti il terzo posto, e quindi l’accesso ai preliminari di Champions League. La società francese completa così un mercato fatto di poche spese ma di grandi opportunità: oltre all’ex Bayern Monaco, infatti, sono arrivati anche Emerson Palmieri e Xherdan Shaqiri.

LEGGI ANCHE:

Manchester United, Ronaldo: “Ho preso la decisione migliore”

Adana Demirspor, Montella è il nuovo allenatore del club turco

Napoli, Meret lascia il ritiro dell’Italia: frattura delle vertebre lombari

Articolo precedenteManchester United, Ronaldo: “Ho preso la decisione migliore”
Articolo successivoNapoli parole Lobotka: “Spalletti mi dà fiducia, mentre Gattuso…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui