Bisoli: “Spinazzola grande acquisto per l’Inter. E sul Cagliari…” – ESCLUSIVA EC

Bisoli: “Spinazzola grande acquisto per l’Inter. E sul Cagliari…” – ESCLUSIVA EC

BISOLI SPINAZZOLA – Nelle prossime ore, Leonardo Spinazzola diventerà ufficialmente un calciatore dell’Inter. Per questo motivo, noi di EuropaCalcio abbiamo contattato Pierpaolo Bisoli, suo ex-allenatore ai tempi del Perugia e figura fondamentale per la crescita del ragazzo di Foglino, che gentilmente ha deciso di rispondere a qualche domanda.

Lei ha allenato Spinazzola ai tempi del Perugia [Serie B, stagione 2015-2016, ndr]. Quando arrivò, era abituato a giocare come trequartista o esterno alto, mentre lei decise di schierarlo terzino. Come ebbe questa intuizione?

BISOLI SPINAZZOLA – “Leonardo arrivò a Perugia dopo 2-3 stagioni in cui aveva giocato male da esterno alto o trequartista. Io lo provai mezzala: dopo 2 partite, capii che lui aveva bisogno di giocare sulla fascia laterale. Perciò, gli dissi che avrei voluto spostarlo in difesa. Lui era molto titubante, ma lo convinsi dicendogli che, secondo me, partendo da dietro, con le sue caratteristiche, sarebbe potuto diventare un giocatore importante. Divenne un giocatore fenomenale e, a gennaio, venne richiesto dalla Sampdoria. Io lo convinsi a terminare il campionato a Perugia per finire questo processo di crescita in Serie B che sarebbe stato molto importante per lui. Lui partendo da dietro, con la sua velocità era devastante. L’unico difetto che aveva erano le diagonali difensive: lì, abbiamo fatto un lungo lavoro per fargliele capire. Poi, in estate andò all’Atalanta e con Gasperini ha completato la sua maturazione.”

Dopo l’ottima esperienza con l’Atalanta, Spinazzola ha vestito le maglie di Juventus e Roma non trovando molto spazio. Come giudica queste sue due esperienze?

BISOLI SPINAZZOLA – “Con la Juventus è stato molto sfortunato perché si fece male subito. Poi, ha recuperato e io ricordo una sua partita contro l’Atlético Madrid: lì fece una prestazione da grande giocatore. Con la Roma ha avuto qualche problemino fisico e non è mai stato al 100%. Tutto sommato, però, il suo rendimento con i Giallorossi è stato discreto.”

Come giudica il suo acquisto da parte dell’Inter?

BISOLI SPINAZZOLA – “Adesso Leonardo va in un’altra grande squadra e sono contento per lui. Credo che con Conte farà un altro salto in avanti nella sua maturazione calcistica, perché è un tecnico molto bravo. Spinazzola è molto adatto per giocare con il modulo che utilizza l’Inter e sono convinto che farà una grandissima seconda parte di stagione. L’Inter ha preso veramente un ottimo giocatore.”

Pensa che in ottica Euro2020 potrà diventare un calciatore importante per la nostra Nazionale?

“Giocare con la difesa a 3 o a 4 è completamente diverso, ma credo che a lui basti solo mettersi lì con un po’ di voglia per diventare un grande giocatore per la difesa a 4 della nostra Nazionale. Ovviamente, dovrà migliorare in fase difensiva per fare questo.”

Infine, una domanda sul Cagliari, che lei ha allenato. I sardi erano partiti benissimo presentandosi come una delle sorprese della stagione, arrivando in posizioni che significherebbero qualificazione alla Champions League. Nelle ultime settimane, però, c’è stato qualche risultato negativo. Pensa che, a fine stagione, riusciranno a fare qualcosa di importante centrando la qualificazione ad una delle due Coppe Europee?

BISOLI SPINAZZOLA – “Prima dell’inizio del campionato io dissi che il Cagliari aveva fatto, secondo me, un grandissimo mercato e che per me sarebbe stata una sorpresa. Adesso, ha fatto un bel girone d’andata, ma si è inceppata verso la fine. Sono cose che in Serie A possono succedere. Bisogna solo cercare di fare dimenticare queste 4 sconfitte e risollevare la testa. Il Cagliari ha dei giocatori davvero importanti per essere una squadra che era abituata a lottare per non retrocedere. Penso che abbiano il centrocampo più forte della Serie A dopo Juve, Inter, Lazio e Atalanta.” 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte EUROPACALCIO.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply