Dopo aver chiuso la sua esperienza alla Lazio causa scadenza del contratto, Luiz Felipe ha trovato una nuova sistemazione in Spagna, al Betis Siviglia. Nonostante il club andaluso abbia annunciato il suo arrivo ormai da mesi, il difensore italo-brasiliano non può ancora scendere in campo.

BETIS, PROBLEMI PER LA REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO DI LUIZ FELIPE

Questo perchè il Betis, per il momento, non può registrare i contratti dei nuovi arrivati, tra cui proprio Luiz Felipe, per via delle norme relative al Fair-play finanziario imposte dalla Liga. Una situazione simile a quella del Barcellona, che è riuscito a tesserare i nuovi innesti solo poco prima della sfida d’esordio contro il Rayo Vallecano.

Il Betis ha appena ceduto Marc Bartra al Trabzonspor, liberando così 7,5 milioni di euro. Ciò, però, non basta: il club andaluso dovrà infatti piazzare altri colpi in uscita per rientrare nei parametri e poter procedere alla registrazione dei suoi colpi di mercato. Oltre a Luiz Felipe, la lista vede anche i nomi di Claudio Bravo, Luiz Henrique, Joaquin, Guardado e Willian Josè.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteBarcellona forte su Bernardo Silva: pronti 80 milioni di euro
Articolo successivoFiorentina, Rosati si ritira: sarà il vice preparatore dei portieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui