Bentornato Calcio, stasera il via con la Coppa Italia

Bentornato Calcio, stasera il via con la Coppa Italia

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA - Stasera alle 21 Juventus-Milan, domani alla stessa ora Napoli-Inter: tutto pronto per ripartire

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA – Ci siamo. Ormai è tutto pronto. Stasera ripartirà il calcio. Non entrerò in dibattiti futili, non sputerò sentenze, non dirò se è giusto o sbagliato ripartire né cosa avrei fatto io se fossi stato nei panni di Gravina. Dico solo che non avrei voluto essere al suo posto. Perché criticare chi decide è sempre più facile. Eppure si è deciso. E si è deciso di tornare in campo. E allora parliamo di campo.

 

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA

Sarà la Coppa Italia a dare il via a questo nuovo inizio. Due semifinali più la finale. Tre partite in chiaro. Una vittoria del governo che voleva dare giustamente la possibilità a tutti di mettersi comodi davanti alla televisione per godersi una bella partita come non capitava da più di tre mesi. Si partirà con Juventus-Milan stasera alle 21, poi domani sarà la volta di Napoli-Inter sempre alle 21. Quindi mercoledì 17 la finalissima. Tre partite secche di quelle che tengono gli spettatori incollati alla tv. E per una volta la Coppa Italia, spesso snobbata, sarà la vera protagonista.

Una Coppa Italia che da poco ha anche cambiato il suo regolamento per queste tre gare: in caso di pareggio (anche nell’aggregato, considerate le reti realizzate in trasferta), al 90’ non ci saranno i supplementari ma direttamente i calci di rigore. Una scelta saggia, visti i tempi, per far risparmiare mezz’ora ai giocatori. Condivido. Ma che partite ci aspettiamo?

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA – Juventus-Milan è un grande classico anche se negli ultimi anni di grande (discorso valido solo per i rossoneri) è rimasto ben poco. Ma è una sfida pur sempre ricca di fascino. All’andata finì 1-1. Un bel Milan si fece acciuffare in pieno recupero dal rigore di Cristiano Ronaldo. Una mazzata, un gol pesantissimo in vista del ritorno. Senza contare che al Milan mancheranno Ibrahimovic (oltretutto infortunato), Castillejo e Theo Hernandez squalificati. Tre assenze pesanti. Ecco perché vedo i bianconeri favoriti abbastanza nettamente. Ma oltre al livello tecnico conterà tanto la tenuta psico-fisica e qui non mi posso esprimere. Di certo entrambe si faranno trovare pronte. Vedremo chi lo sarà di più.

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA – L’altra sfida invece è molto più difficile da leggere, almeno sulla carta. Il Napoli ha espugnato San Siro con la gemma di Fabian Ruiz. Uno 0-1 che Gattuso cercherà di difendere con le unghie e con i denti. Il tecnico azzurro ha una voglia matta di conquistare il primo trofeo ufficiale da allenatore e l’occasione è ghiotta. Di fronte però si troverà un’Inter diversa da quella stanca e distratta dell’andata. Un’Inter verosimilmente rigenerata dalla pausa e che potrebbe uscire dai blocchi a mille, come accadde a inizio campionato. D’altronde Conte in questo è un maestro. E il tecnico nerazzurro si immagina già una finale contro la Juventus. Vorrebbe passare il turno quasi solo per quello. Faccio più fatica qui a sbilanciarmi ma, nonostante tutto, dico Napoli.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply