Champions League (SL Benfica – Liverpool) – “Crediamo nella qualificazione contro il Liverpool“. Queste le parole d’esordio di Nélson Veríssimo nella conferenza stampa della vigilia di Liverpool – Benfica.

Il grande ritorno tra le due contendenti all’accesso alle semifinali di Champions League si terrà domani allo Stadio Anfield di Liverpool.

Gli inglesi partono con due gol di vantaggio, visto che all’andata vinsero per 3-1 allo Stadio da Luz.

Gli incarnati sanno perfettamente che dovranno segnare già nei primi minuti, ma allo stesso tempo dovranno contenere la partenza esplosiva dei reds.

“Crediamo nella qualificazione. Dobbiamo essere bravi a controllare tutto – ha dichiarato Veríssimo -, l‘intera dinamica di gioco del Liverpool e le loro individualità. Dovremmo essere bravi a non dargli spazio, a non subire gol, così facendo avremo la nostra occasione per segnare“.

I primi minuti contro gli inglesi saranno decisivi per l’andamento della gara, visto che tenteranno inevitabilmente di chiudere la pratica il prima possibile. “Dobbiamo essere equilibrati e bravi a non aprirci, non concedendo spazi – ha continuato Vérissimo -. Dobbiamo essere efficaci e compatti in difesa, soprattutto nei minuti iniziali“.

Domani ad Anfield non giocherà Rafa, squalificato, e la cui assenza sul terreno di gioco si sentirà e come, visto che è capace di grande rapidità e accelerazioni, caratteristiche utilissime contro i reds.

“Rafa è un giocatore fondamentale per questa squadra, ma ho a mia disposizione giocatori altrettanto di qualità, e ognuno di loro, indipendentemente da chi sceglierò, darà una risposta positiva”.

L’allenatore portoghese sul finire della conferenza, è stato anche imbeccato sui rumors di mercato che aleggiano su Darwin Nunez, goleador della squadra.

Darwin è del mercato, come tutti i giocatori di qualità – ha dichiarato Veríssimo -. È normale che vorremmo che rimanesse con noi, ma esiste la legge del mercato, e le squadre hanno bisogno di introiti per far funzionare tutta la macchina operativa. Sta facendo una grande stagione – ha continuato l’allenatore benfichista -, sta facendo il suo percorso, ed è normale che sia ricercato da grandi club“.

Il Benfica sembra carico e motivato per affrontare una grande notte di Champions League, e sarà supportato da un discreto numero di tifosi irriducibili che spingeranno le aquile a dar il meglio. Anche su questo, Nélson Veríssimo ha speso un pensiero.

Sentiamo il calore nei nostri tifosi, costantemente, soprattutto nei momenti decisivi. Penso all’appoggio ad Amsterdam, o nella gara di andata in casa. Abbiamo la responsabilità di dargli qualcosa in cambio, e lotteremo per la vittoria, faremo di tutto per fare un gioco di qualità, siamo carichi e motivati. Domani vogliamo trasmettere la sensazione che abbiamo dato il tutto per tutto“.

 

Calendario:

13/04 – ore 20:45 | Anfiel Stadium (Liverpool)

Liverpool – SL Benfica (gioco d’andata 3-1)

Articolo precedenteIntervista Ronaldo: “Benzema da Pallone d’Oro, Moratti come un padre. E sullo scudetto…”
Articolo successivoInter ad un passo da Paredes: lui ha già detto si e il PSG lo libera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui