Bella Roma – “Roma, sei bella” è questo il titolo che appare sull’edizione odierna di Tuttosport all’indomani del pareggio contro la Juventus. Un pareggio che ai giallorossi sta particolarmente stretto, ancora di più se si pensa alla mezz’ora giocata con l’uomo in più. La Roma ha giocato bene, ha messo in difficoltà i pluricampioni d’Italia in diverse occasioni. E allora, cosa è mancato? La risposta è semplice: i cambi.

Mister Paulo Fonseca ha effettuato solo 2 cambi sui cinque a disposizione. Molti tifosi, sui social, si sono scatenati contro l’allenatore per non aver approfittato di quelli rimasti. Ma chi avrebbe dovuto mettere in campo? Fonseca, a inizio mercato, ha chiesto un certo numero di giocatori in determinati ruoli. Primo tra tutti, come sappiamo, Chris Smalling.

Tuttavia, il cambio di proprietà e altri fattori, hanno portato nella Capitale solo due innesti: Kumbulla e Pedro. Tenendo presente poi la guerra fredda con alcuni elementi della rosa (vedi Juan Jesus), il tutto si è bloccato. Al termine della sessione mancano ormai pochi giorni ed è difficile accontentare Fonseca al 100%.

Probabilmente, gli ultimi colpi saranno il vice Dzeko individuato in Borja Mayoral, con cui la Roma ha già un accordo e, Manchester United permettendo, Chris Smalling. Per il resto tutto tace. Il mercato di gennaio potrebbe portare altre novità, con i Friedkin che avranno ridefinito l’asset dirigenziale a partire dal direttore sportivo.

Bella Roma – Ma ad oggi sembra folle parlare di cambio in panchina. Mister Fonseca ha già dimostrato di essere in grado di gestire la squadra, di farla riprendere nei momenti di sconforto, di saper adattare il modulo alle diverse esigenze. Alla Roma, oggi, non manca un allenatore, mancano gli uomini che entrando dalla panchina possono cambiare il risultato di una partita.

Articolo precedenteCoppa Italia, secondo turno: il programma completo
Articolo successivoDe Siervo: “Rischiamo il collasso. Riapertura stadi? Si può e si deve fare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui