BAYERN SU OSIMHEN – Con ogni probabilità, Robert Lewandowski dirà addio al Bayern Monaco dopo otto stagioni da assoluto protagonista.

Il bomber polacco ha infatti espresso in più di una occasione la volontà di provare una nuova esperanza. Dal canto loro, i bavaresi potrebbero pensare a Victor Osimhen per sostituire il centravanti ex BVB.

BAYERN SU OSIMHEN

BAYERN SU OSIMHEN – Si legge su “Il Corriere dello Sport“: “Per far la spesa, a modo suo, il Bayern sarebbe andato persino al di là di De Laurentiis, che con 110 milioni si lascerebbe convincere: secondo i giornali tedeschi, il club pluridecorato avrebbe persino stanziato 120 milioni di euro per provare ad inseguire un attaccante che lo tenga al riparo da sorprese e che non faccia soffrire per l’addio di Lewandowski, che (non solo) statisticamente ha pochi concorrenti, visto tutto quello che è stato capace di fare nella sua lunga esperienza. Poi, elemento aggiuntivo che spinge a crederci, la precedente esperienza di Osimhen in Germania, al Wolfsburg: stagione 2017-2018, primo impatto del nigeriano (all’epoca diciannovenne) con il calcio europeo, quindici presenze e zero reti, tanti dubbi e varie perplessità, spazzate via rapidamente al Charleroi in Belgio e poi definitivamente rimosse al Lilla“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteJuve, il Bayern fa sul serio per De Ligt: è duello con il Chelsea
Articolo successivoMercato Juve Firmino, l’indiscrezione dalla Spagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui