Nel 1974 rinunciarono, nel 1975 non trovarono l’accordo per giocare la finale contro l’Indipendiente. Sarebbero potuti essere anche di più i titoli mondiali del Bayern Monaco, e invece, in Qatar, la rete del campione del mondo francese Pavard ha consentito ai tedeschi di mettere in bacheca il quarto successo mondiale della loro storia dopo quelli del 1976, del 2001 e del 2013.

Il Bayern ha vinto con un avversario non trascendentale; i messicani del Tigres erano poca cosa per impensierire i campioni d’Europa. Ma non è stato comunque semplice, nonostante le tante occasioni, un incrocio dei pali di Sané e una rete annullata a Kimmich. Il var è stato infatti grande protagonista. Il gol vittoria di Benjamin Pavard è stato accordato dalla tecnologia dopo che l’arbitro urugayano Ostojich aveva segnalato fuorigioco.

Il Bayern di Flick vince la finale del Mondiale per club con una rete di Pavard

I tedeschi hanno vinto in uno degli otto stadi che ospiteranno il Mondiale per Nazioni alla fine del 2022; e dove la capienza era concessa per il 30%. Tutti gli spettatori sono stati sottoposti a test rapidi o antigenici fino a 72 ore prima del match per poi avere il biglietto.

Il Bayern aveva vinto contro il Cruzeiro la sua prima Intercontinentale vincendo 2-0 in Germania e pareggiando 0-0 in Brasile nel ’76; aveva poi ottenuto il successo anche nel 2001 dopo aver vinto la Champions League a Milano, battendo il Boca Juniors nell’ultima finale disputata a Tokyo. Nel 2013 aveva battuto in Marocco il Raja Casablanca per 2-0 dopo aver eliminato il Guangzhou in semifinale.

Il Bayern centra così un grande slam: pur essendo stato disputato nel 2021, il Mondiale per club era riferito al 2020. Anno in cui i tedeschi hanno vinto sia in Germania (campionato, coppa e supercoppa), in Europa (Champions League e Supercoppa Europea) e ora anche nel mondo. Per Pavard, 25enne ex Stoccarda, anche il doppio titolo mondiale; sia con la Francia nel 2018, che con il suo club questa sera.

Articolo precedenteRinnovi Milan, parla Raiola: “Ibra li ha salvati. Per Gigio trattativa in silenzio”
Articolo successivoMercato Liverpool Zakaria obiettivo a centrocampo: è duello con il Bayern

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui