[df-subtitle]Il numero nove polacco si appresta ad iniziare l’ennesima stagione con la maglia del Bayern [/df-subtitle]Robert Lewandowski è stato uno dei calciatori più chiacchierati del calciomercato, accostato con insistenza al Real Madrid soprattutto dopo la partenza di CR7.

Alla fine l’attaccante polacco è rimasto al Bayern Monaco, ma le voci di una sua possibile partenza non erano infondate, come confermato dallo stesso giocatore alla Bild: “Tra aprile e maggio sono stato attaccato da tutti, e da parte del club non mi sentivo protetto. Non sono andato a segno in due, tre parite importanti e si è cominciato a parlare di me. Mi sono sentito solo in quel momento, non ho visto nessun dirigente prendere le mie difese. L’idea di cercare una nuova squadra era stata concordata con il mio agente poiche in quel momento a Monaco non stavo bene. Mi sentivo come se stessi al Bayern da una sola stagione, senza avere alcun credito, per questo ho pensato di andarmene. Adesso il mio cuore è tornato a Monaco, mi sento realizzato al Bayern. I tifosi mi stanno accanto e mi hanno dato dimostrazione del loro affetto. Non litigherò più con la società, non perderò altro tempo a pensare ad altre squadre”.

Articolo precedenteMercato: Real Madrid su Rodrigo, ma è ancora aperta la pista Hazard
Articolo successivoNapoli, l’ag di Malcuit: “Adatto allo stile di gioco del mister. E’ nel mirino di Deschamps”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui