Bayern, Gravenberch – Sarebbe dovuto essere l’ennesimo grande e lungimirante colpo del Bayern Monaco e invece Ryan Gravenberch ha trovato davvero pochissimo spazio in questa stagione. Il giocatore, però, non vuole darsi per vinto e in un’intervista rilasciata ai microfoni di “Voetbal international” ha espresso tutta la sua voglia di imporsi ad altissimo livello nel corso della prossima stagione.

Bayern, Gravenberch – Ecco le sue dichiarazioni:

“Allenarsi ai massimi livelli per un anno è stato davvero istruttivo, ma dalla prossima stagione qualcosa deve cambiare perché voglio tornare a giocare tutte le settimane. Non ho ancora parlato con la dirigenza, ma è chiaro che questa situazione non corrisponde alle mie aspettative”.

LEGGI ANCHE:

  1. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  2. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  3. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  4. Tottenham, Richarlison su Conte: “Bisogno di minuti, Conte non spiega e non capisco”
  5. Serie B, 27a giornata: Reggina perde il derby, avanzano Bari, Sud Tirol e Pisa
  6. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  7. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  8. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  9. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  10. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  11. Verona, Sogliano ritorna in dirigenza: ufficiale
  12. Juventus, Agnelli: “Problema collettivo, Allegri resta fino alla fine”
  13. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  14. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  15. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  16. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  17. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  18. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  19. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
Articolo precedenteRoma, parla Dybala: “Mou un fenomeno. A CR7 ho detto…”
Articolo successivoLo United piomba su Livakovic: red devils pronti a pagare la clausola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui