BASTONI INTER CITY – Le grandi prestazioni di Alessandro Bastoni con la maglia dell’Inter non stanno passando inosservate. E infatti, secondo “La Gazzetta dello Sport“, Barcellona e Manchester City avrebbero messo gli occhi sul giovane difensore nerazzurro. In particolare i “citizens” avrebbero proposto un clamoroso scambio.

BASTONI INTER CITY  – Così riferisce il quotidiano milanese: “In questi giorni c’è stato un sondaggio più approfondito di altri. Dal Manchester City è arrivata una chiamata tutt’altro che banale: “Bastoni è in vendita?”.

La risposta è stata molto secca: “No”. Finita lì? Per ora certamente sì. L’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio non possono che essere contenti della valorizzazione di un ventenne destinato a essere protagonista in questo decennio.  La risposta decisa della dirigenza nerazzurra ha fermato sul nascere una trattativa che nelle intenzioni di Txiki Begiristain e dei suoi collaboratori avrebbe potuto portare anche ad un clamoroso ritorno a Milano: quello di Joao Cancelo. Il terzino portoghese, approdato con successo all’Inter nel gennaio del 2018, nella sua esperienza in Premier League ha maturato troppe panchine. Non a caso è in partenza e i dirigenti dei Citizens hanno pensato bene di proporlo al club interista che (guarda caso) in queste settimane è molto attivo nella caccia agli esterni. Gli sviluppi del mercato dimostrano che la tentazione inglese è caduta nel vuoto. In viale della Liberazione hanno progetti di lungo corso per Bastoni e non hanno interesse ad alimentare un’asta per lui, nonostante il pressing sia destinato a continuare nei prossimi mesi. Peraltro Alessandro è già sotto contratto sino al 2023, lo ha sottoscritto prima di andare in prestito a Parma nella scorsa stagione. Nulla esclude che più avanti i dirigenti si siedano ad un tavolo per prolungare il legame anche oltre“.

Articolo precedenteMilan Calhanoglu: “Avevamo bisogno di un leader come Ibra”
Articolo successivoAmrabat Napoli Fiorentina, continua il duello tra azzurri e viola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui