Bas Dost, attaccante del Nec Nijmegen, si è accasciato al suolo nel cerchio di centrocampo dopo uno scatto: paura nei minuti finali del match

Lo scatto verso il cerchio del centrocampo per seguire un’azione di contropiede orchestrata dal Nec Nijmegen, squadra in cui milita e in quel momento in vantaggio per 2-1 in casa dell’AZ Alkmaar. Poi, lo svenimento al suolo e gli attimi di terrore che si sono susseguiti da quel momento in poi. Bas Dost, attaccante olandese, è stato vittima di un malore nei minuti finali del posticipo di Eredivisie.

Dopo essersi accasciato al suolo, il pronto intervento dei medici, muniti di defibrillatore, è stato così tempestivo da evitare il peggio. Il trentaquattrenne centravanti è stato poi trasportato immediatamente all’ospedale per i controlli di rito, con i soccorritori che sono riusciti a rianimare il corpo del centravanti dopo qualche minuto di panico. Il calciatore, come testimoniato dal club sui profili social, è apparso in buone condizioni e ha rassicurato tutti circa le proprie condizioni di salute:

L’aiuto dei medici è stato incredibile. Adesso sono in ospedale e mi sento finalmente bene. Grazie a tutti per il supporto”. I minuti finali del posticipo tra AZ Alkmaar e Nec si disputeranno nei prossimi giorni: la sospensione della gara è avvenuta poco prima del novantesimo minuto.

Oltre all’articolo: “Bas Dost, attimi di terrore in AZ-Nec: malore durante il match”, leggi anche:

  1. Inter: Tiago Djalo, dall’operazione Leao al nerazzurro nel 2024
  2. Newcastle, ecco il sostituto di Tonali
  3. Scommesse, Tonali patteggia: ecco la durata della squalifica
  4. Vicario racconta la Premier League
  5. Bryan Zaragoza, il talento del Granada che fa impazzire la Spagna
  6. Il Nizza non sa perdere: zero sconfitte in nove partite!
  7. Nico Gonzalez: storia di colui che sta facendo sognare la Fiorentina
  8. Le Normand: in orbita Napoli, ma diretto a Madrid – ESCLUSIVA EC
  9. Newcastle, ecco il sostituto di Tonali
Articolo precedenteFollia dei tifosi al Velodrome: rinviata Marsiglia-Lione
Articolo successivoSoulè in Nazionale, Spalletti in pressing sul talento del Frosinone

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui