spot_img
HomeSerieANapoliBarella vicinissimo al Napoli nel 2019: i 3 motivi che lo spinsero...

Barella vicinissimo al Napoli nel 2019: i 3 motivi che lo spinsero a rifiutare

-

Barella vicinissimo al Napoli nel 2019 – A due giorni dal big match di Domenica sera tra Napoli ed Inter, “Il Corriere Dello Sport” ha svelato un clamoroso retroscena riguardo Nicolò Barella, centrocampista dell’ Inter e vero uomo in più di Antonio Conte. Secondo il quotidiano romano, il giocatore nerazzurro prima di approdare a Milano fu vicinissimo al trasferimento al Napoli, sfumato solo all’ ultimo a causa di 3 motivi.

Barella vicinissimo al Napoli nel 2019 – Nel 2019 Aurelio De Laurentis stava per acquistarlo dal Cagliari ed arrivò ad offrire addirittura 50 milioni di Euro (20 cash più i cartellini di Ounas e Rog) e la cifra venne ritenuta adeguata dal club rossoblu. Il giocatore, però, non accettò il trasferimento in quanto aveva il desiderio di restare al Cagliari e centrare la salvezza con i suoi compagni. A contribuire in modo determinante a tale decisione vi sarebbero stati, anche, i pessimi rapporti tra la tifoseria cagliaritana e quella partenopea. A questo va aggiunto, naturalmente, l’ interesse mostrato nei suoi confronti da Chelsea ed Inter che hanno portato lo stesso Barella a pensare che al termine di quella stagione sarebbe giunta sicuramente l’ offerta di un top club. Ecco spiegati, dunque, i motivi che spinsero Barella a declinare il corteggiamento azzurro.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari, Giulini: “Basta alibi. Vincere contro il Parma, con Semplici se ci salveremo”
  2. Inter, Skriniar: “Niente calcoli, lavoriamo con grande atteggiamento, difende tutta la squadra”
  3. Roma-Ajax, Fonseca: “Non possiamo sbagliare, orgogliosi per noi e l’Italia”
  4. Inter-Cagliari, Darmian la decide: undicesima vittoria di fila
  5. Verona, Juric: “Lazio in corsa Champions, noi felici e motivati”
  6. Real Madrid, Zidane: “Liverpool squadra completa, fiducia nei miei”
  7. Serie B, Ternana in festa: ritorno nel campionato cadetto
  8. Cagliari-Verona, Barak affonda i sardi, poi Lasagna nel recupero: Hellas ottavo
  9. Inter, Conte: “Bologna aggressivo, attenzione. Zitti e pedalare, manca poco”
  10. Cagliari, Semplici: “Verona squadra di valore, sta a noi dimostrare”
  11. Sampdoria, Ranieri: “Milan grande, contento per Pioli. Siamo pronti”
  12. Roma, Fonseca: “Sassuolo ha iniziativa, ho visto la squadra pronta e motivata”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cagliari Keita

Cagliari, Keita si presenta: “Contento, voglioso e determinato. Il Senegal…”

0
Keita Balde è stato presentato in conferenza stampa. Le parole del senegalese: "L'intesa con Joao? Ho avuto l'opportunità di giocare con grnadissimi campioni e in...