[df-subtitle]Il Cagliari valuta Barella non meno di 50 milioni di euro. Nerazzurri in leggero vantaggio[/df-subtitle]

Dalla scorsa estate, Nicolò Barella è al centro di continue voci di mercato. Al momento, secondo “La Gazzetta dello Sport“, sulle sue tracce ci sarebbero in prima fila Inter e Napoli. Il Cagliari non valuta il suo gioiello meno di 50 milioni di euro.

La prima offerta sarebbe stata dei partenopei: 20 milioni più Rog e Ounas, valutati complessivamente 25 milioni. Tale proposta sarebbe stata ritenuta interessante ma poco soddisfacente.

In leggero vantaggio sembrerebbe quindi l’Inter, che come contropartite potrebbe inserire i giovani Emmers e Karamoh, i quali potrebbero fare molto comodo, e non hanno ingaggi nemmeno troppo elevati. I nerazzurri sono fortemente interessati a Barella, in quanto, come si legge nel giornale milanese, il giocatore “garantisce interdizione e garra, ma anche capacità di inserimento e una certa dote di gol. Non per niente Nainggolan lo ha sempre considerato il suo erede: se il Ninja non tornerà al meglio Marotta potrebbe sostituirlo. La coppia con Modric, sogno che i nerazzurri non vogliono ancora mandare in soffitta, sarebbe il top. Quella con Brozovic costituirebbe un upgrade importante rispetto a questa stagione, perché Nicolò può sollevare Epic anche da una buona fetta dei compiti in regia“.

Articolo precedenteJuventus, Matuidi: “Voglio Champions ed Europei!”
Articolo successivoMilan-Sensi, c’è il sì di Gattuso. Per l’attacco obiettivo Carrasco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui