Barcellona, le dichiarazioni di Koeman sanno di provocazione nei confronti della società

A fine ottobre, Ronald Koeman lasciava la panchina del Barcellona, in favore della leggenda blaugrana Xavi Hernandez. L’allenatore olandese ha così salutato un ambiente in piena rivoluzione e a fine ciclo, che ha scelto di puntare su un allenatore più giovane ed inesperto.

BARCELLONA, LE PAROLE DELL’EX KOEMAN

Dopo la vittoria nel Clasico contro i rivali del Real Madrid, la squadra catalana è calata molto in termini di rendimento e risultati. Anche per questo, l’ex tecnico ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Queste le parole di Koeman, riportate da Sport:

“Quando me ne sono andato eravamo a 8 punti dalla capolista Real Madrid, mentre ora come ora la vetta dista quasi il doppio”.

OLTRE A “KOEMAN PUNGE: “SENZA DI ME IL BARCELLONA PIU’ LONTANO DALLA VETTA”, LEGGI ANCHE:

Mino Raiola, il procuratore smentisce la sua morte: “E’ la seconda volta”

Moggi risponde ad Ancelotti: “Se la Juve era sporca lo era anche lui”

Napoli, offerta di 100 milioni dello United per Osimhen: cessione probabile

Leicester-Roma, Rodgers: “Mourinho speciale, ha l’X Factor”

De Laurentiis: “Le altre più brillanti del Napoli, dobbiamo correre insieme”

SL Benfica: trattative in corso con Roger Schmidt per la prossima stagione

Il PSG vuole Conte, Antonio pone una condizione: con lui Lukaku e Barella

Empoli, parla Pinamonti: “voglio una big. Che emozione i complimenti di…”

UFFICIALE: il Campionato ucraino è stato definitivamente sospeso

Inter, parla Gosens: “Gasperini mi ha spinto a venire qua, occasione unica”

L’Eintracht piomba su Pinamonti: l’Inter lo valuta 20-25 milioni di euro

Napoli, Osimhen vale 100 Mln: c’è un club che può accontentare ADL

Intervista Abraham: “Adoro tutto di Roma. Mou il migliore. Col Leicester…”

Mercato Atalanta Lazzari, Gasperini pensa all’esterno della Lazio

Indomita 21, Guolo: “Allenare i bambini il mio rilancio, sulla società e il campionato…” – ESCLUSIVA EC

Articolo precedenteMino Raiola, il procuratore smentisce la sua morte: “E’ la seconda volta”
Articolo successivoIntervista Zaniolo: “Voglio vincere e diventare più forte. E sul Pallone d’Oro…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui