Espanyol Barcellona – Questa domenica, all’RCDE stadium, andrà in scena il derby catalano tra Espanyol e Barcellona, valido per la 34a giornata de LaLiga. Derby che assume ancora più importanza per gli uomini di Xavi in quanto rappresenta il primo matchpoint per i blaugrana per chiudere aritmeticamente ogni discorso sul titolo: basterà infatti una vittoria per Lewandowski e i suoi per raggiungere la Liga numero 27 della storia del club.

Espanyol Barcellona – Come riportato da Marca, questo derby vedrà scontrarsi tre dei giocatori più in forma del momento, in corsa per altrettanti titoli individuali: Lewandowski per il trofeo Pichichi (miglior marcatore assoluto), Ter Stegen per il premio Zamora (miglior portiere) e Joselu per il trofeo Zarra (miglior marcatore spagnolo). Sfida che dunque si preannuncia infuocata, ancor più se la posta in palio è così alta. Per gli uomini di Xavi, sarebbe il coronamento di una stagione straordinaria in Liga, anche per dare il definitivo saluto a Sergio Busquets, vera e propria bandiera blaugrana che dopo 15 anni lascerà il club, dopo aver illuminato l’Europa per più di un decennio al fianco di Iniesta e del suo attuale allenatore Xavi. Per l’Espanyol occasione per rimandare la festa dei cugini e per ottenere 3 punti di prestigio per provare una salvezza che sembra ancora alla portata.

 

Oltre all’articolo: “Barcellona, contro l’Espanyol il primo matchpoint per il titolo”, leggi anche:

  1. Bellingham ha deciso, vuole il Real Madrid: si lavora per chiudere
  2. Spalletti-Napoli, urge un confronto: le intenzioni di De Laurentiis
  3. Ibanez-Roma, rapporto incrinato: osservatori di tre club in città
  4. Intermediario Lozano: “Prima la cessione era certa, l’infortunio…”
  5. Di Maria: “Sto bene alla Juve ma ora penso al finale di stagione”
  6. Roma-Bayer Leverkusen, Mourinho: “Top in contropiede, se partita e risultato equilibrato, sarò felice”
  7. Bayern, Kahn su Osimhen: “150 milioni sono un grosso rischio”
  8. From UK: Arsenal, per l’attacco idea Jonathan David
Articolo precedenteNapoli, riscattato Giacomo Raspadori: 25 milioni al Sassuolo
Articolo successivoDe Ketelaere, incontro a fine stagione per il futuro: la novità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui