BANFIELD OSVALDO – Quando si parla di Osvaldo ci si può sempre aspettare di tutto. Un talento cristallino che troppe volte ha tenuto comportamenti non professionali. Secondo quanto riporta calciomercato l’attaccante italo argentino del Banfield non starebbe più sostenendo gli allenamenti video sulla piattaforma Zoom.

BANFIELD OSVALDO – A tal proposito è intervenuto il vice presidente del Banfield Oscar Tucker che ha parlato della situazione ai microfoni di Inforegion:”Aveva iniziato gli allenamenti, ma per motivi particolari da alcune settimane non partecipa. Non fa più parte della rosa. Avevamo la possibilità di estendere il contratto, ma non è stato fatto. In questo contesto è difficile che continui qui. Abbiamo sempre avuto un dialogo fluido con il giocatore e lo stesso è avvenuto con lo staff tecnico. Abbiamo dato spiegazioni a Javier Sanguinetti. Osvaldo ha chiesto tempo, ma è molto difficile che continui”.

LEGGI ANCHE:

Milan, Pioli: “Quinto posto? Fare più ponti possibili, occhio alla Samp. Mercato settimana prossima, Ibra…”

Verona, Pazzini: “Mi sono reso conto che è finita, questa molto più di una squadra”

Fiorentina Vertonghen. Viola in pole per l’ex Tottenham, ma attenzione a…

Mercato Inter Kumbulla resta un obiettivo. Vergani per convincere il Verona

Fratello Osimhen Napoli: “Sarà un giocatore azzurro. E’ un combattente nato e vuole sempre vincere. Su Gattuso e De Laurentiis…” – ESCLUSIVA EC

Milinkovic Savic United: c’è l’offerta, ma Lotito attende…

Bryan Roy: “Koulibaly Van Dijk, il Liverpool vuole alzare il muro. Milik è un fuoriclasse. De Ligt si è adattato velocemente al calcio italiano”

Dario Hubner: “Brescia e Balotelli non sono riusciti a integrarsi. Tonali non è Pirlo. Zapata? Gli consiglierei di non lasciare l’Atalanta”

Articolo precedenteLazio David Silva, dalla Spagna: biancocelesti forti sull’ala ex City
Articolo successivoReal Madrid Mariano Diaz, l’attaccante positivo al Covid: “Sto bene”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui