I primi due mesi di Mario Balotelli al Marsiglia sono stati assolutamente positivi, in quanto l’attaccante italiano è stato decisivo in più occasioni, segnando peraltro già 7 gol. Il club francese vorrebbe acquisire definitivamente cartellino dell’ex Milan, anche se non sarà facile. L’OM ha comunque una strategia.

Così si legge sulla versione online de “La Gazzetta dello Sport“: “Non è solo una questione di prestigio, ma di soldi. Quelli che poi condizionano la stagione che verrà, da capire appunto se con o senza Balotelli. Insomma, il Marsiglia si gioca tutto in 8 giornate, per colmare gli 8 punti di ritardo sul 3° posto che vale i preliminari di Champions. E l’eventuale rinnovo dell’italiano in scadenza a giugno. Ma già indispensabile con 7 reti da gennaio. Per non rinunciare ai suoi gol, Garcia potrebbe sacrificare tre giocatori. […] Il contratto di Balotelli invece è un rompicapo per il Marsiglia che non può più farne a meno. Mario segna a raffica, ma le ultime due reti non sono bastate per evitare il pareggio con l’Angers (2-2) e la fuga del Lione. Ora il podio sembra un miraggio. E senza i soldi Champions diventa difficile garantire all’ex rossonero l’attuale ingaggio da oltre 500mila euro netti al mese, bonus esclusi. Soprattutto con i conti sotto controllo del fair-play finanziario Uefa. Garcia però intende scaricare Rolando, Hubocan e Abdennour, in scadenza, pur di far cassa e tenersi stretto l’italiano che voleva già d’estate“.

Articolo precedenteCamp Nou vs Santiago Bernabeu: due realtà completamente differenti
Articolo successivoAtalanta, Ilicic: “Voglio alzare un trofeo, Zapata bomber che ci serviva”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui