Attraverso i propri social, Gareth Bale ha annunciato il suo ritiro immediato dal calcio giocato. Il fuoriclasse gallese, 34 anni a Luglio, chiude la sua carriera dopo gli ultimi sei mesi giocati in MLS con la maglia del Los Angeles FC e dopo il Mondiale in Qatar con la propria Nazionale.

BALE ANNUNCIA IL RITIRO: “HO REALIZZATO IL SOGNO DELLA MIA VITA”

Di seguito il suo lungo messaggio su Instagram:

Dopo attente e ponderate considerazioni, annuncio il mio ritiro immediato dal calcio di club e internazionale.

Mi sento incredibilmente fortunato ad aver realizzato il mio sogno di praticare lo sport che amo. Mi ha davvero regalato alcuni dei migliori momenti della mia vita. Il più alto dei massimi in 17 stagioni, che sarà impossibile replicare, qualunque cosa abbia in serbo per me il prossimo capitolo.

Dal mio primissimo tocco al Southampton all’ultimo con LAFC e tutto il resto, ha plasmato una carriera da club di cui sono immenso orgoglio e gratitudine. Giocare e capitanare la mia nazionale 111 volte è stato davvero un sogno diventato realtà. 

Mostrare la mia gratitudine a tutti coloro che hanno fatto la loro parte in questo viaggio, sembra impossibile. Mi sento in debito con molte persone per avermi aiutato a cambiare la mia vita e plasmare la mia carriera in un modo che non avrei mai potuto sognare quando ho iniziato a 9 anni.

Ai miei club precedenti, Southampton, Tottenham, Real Madrid e infine LAFC. Tutti i miei precedenti manager e allenatori, il personale dietro le quinte, i compagni di squadra, tutti i fan devoti, i miei agenti, i miei fantastici amici e la mia famiglia, l’impatto che hai avuto è incommensurabile. 

I miei genitori e mia sorella, senza la vostra dedizione in quei primi giorni, senza una base così solida, non scriverei questa dichiarazione in questo momento, quindi grazie per avermi messo su questa strada e per il vostro incrollabile sostegno.

Mia moglie e i miei figli, il vostro amore e il vostro sostegno mi hanno portato avanti. Proprio accanto a me per tutti gli alti e bassi, tenendomi con i piedi per terra lungo la strada. Mi ispiri a essere migliore e a renderti orgoglioso. 

Quindi, passo avanti con trepidazione alla fase successiva della mia vita. Un momento di cambiamento e transizione, un’opportunità per una nuova avventura...”.

Articolo precedenteRudi Garcia: “Ronaldo qui è straordinario, vogliamo che si diverta”
Articolo successivoUFFICIALE: Malinovskyi è un nuovo giocatore del Marsiglia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui