Posts From Stefano Ravaglia

Marco Bellinazzo in esclusiva a EC: “Per tornare a crescere al calcio serviranno tre anni”

Il futuro del calcio in tv, la pandemia, la sentenza del tribunale che ha obbligato Sky a pagare i 131 milioni in sospeso come da contratto. Abbiamo parlato di tutto

Radioline, tv, e ora gli smartphone. La nuova era del calcio in video

Dalle radioline alla tv satellitare. E ora, dalla tv satellitare al calcio sui nuovi device: pc, tablet, cellulare. Il 29 marzo scadono le due offerte (Dazn e Sky) per i

Bayern Monaco-Tigres 1-0: decide Pavard. Ai tedeschi il Mondiale per club

Nel 1974 rinunciarono, nel 1975 non trovarono l’accordo per giocare la finale contro l’Indipendiente. Sarebbero potuti essere anche di più i titoli mondiali del Bayern Monaco, e invece, in Qatar,

Torino agli opposti: Cairo snobba il “Museo granata” e l’Heysel ha la sua giornata

Heysel e museo granata. Due opposti, nel significato e nel trattamento delle istituzioni. Come quasi sempre accade, sentimenti molto differenti a Torino tra granata e bianconeri. Questi ultimi hanno ripreso

Quando i Glasgow Rangers arrivarono a un passo dal sogno

Tempo di coppe europee, che torneranno la settimana prossima con sfide senza appello. Momento adatto per scoperchiare ricordi e annate memorabili, comprese quelle dove si è sognato per un po’

Help! A Liverpool è profondo rosso. Ma non è la fine di un ciclo

“Speriamo di vincere anche la prossima volta con il pubblico”. Il solito Guardiola, spesso demonizzato e francamente mi sfugge il perché. La sua correttezza e il suo rispetto per l’avversario

Zampata in pieno recupero: il Palmeiras piega il Santos e vince la Libertadores

“Bonaccia tecnica”. Questa è la miglior definizione, data dal cronista di DAZN Stefano Borghi, per la finale tutta brasiliana di Copa Libertadores disputata al Maracanà tra Santos e Palmeiras. Pochissime

Coppa Italia, Eriksen in extremis: l’Inter vince il derby 2-1 e va in semifinale

Due stagioni fa finì ai supplementari e la spuntò il Milan con una rete di Cutrone. Questa volta c’è voluto un mini supplementare perché l’Inter avesse la meglio: i dieci

Liverpool, notte fonda: il Burnley espugna Anfield dopo 68 partite

Più di 400 minuti senza gol e non accadeva da 21 anni. Ossia quattro partite senza segnare, per una squadra abituata a utilizzare il pallottoliere con gli avversari. Ad Anfield,

Tutto o niente: il Tottenham di Mourinho su Amazon Prime

“Siete tutti bravi ragazzi. Siete un bel gruppo. Però in campo i bravi ragazzi non vincono le partite. In campo bisogna essere dei bastardi”. Il leit motiv di “All or