In casa Atalanta e in ottica mercato, l’uomo del momento si chiama Giorgio Scalvini. La stagione in corso sa di una vera e propria consacrazione per il classe 2003, ennesimo grande prodotto del vivaio atalantino. La sensazione è che molte squadre si daranno battaglia in estate per strapparlo alla Dea, che intanto detta le sue condizioni.

ATALANTA, TUTTI PAZZI PER SCALVINI: MA LA DEA VUOLE 40 MILIONI DI EURO

Il club bergamasco, infatti, è disposto a trattare con chiunque sia interessato, ma non ha intenzione di fare sconti a nessuno. In Italia piace soprattutto ad Inter e Juventus ma le ultime sirene arrivano dall’estero. In particolare da Monaco di Baviera, dove il Bayern, secondo quanto riportato da “Tuttomercatoweb“, avrebbe già chiesto diverse informazioni. I Campioni di Germania, però, hanno trovato il muro dell’Atalanta, che per il suo gioiellino vuole almeno 40 milioni di euro. Cifra sicuramente più alla portata del club bavarese che delle società italiane. E dalle parti di Bergamo, a dirla tutta, non sarebbero così dispiaciuti nel cedere Scalvini all’estero, evitando così di rinforzare le dirette concorrenti.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInter, Dumfries straripante: Chelsea e United fanno sul serio
Articolo successivoRoma, Mourinho sogna Depay per l’attacco: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui