ATALANTA RINNOVO ILICIC – Sempre più leader della Dea, Josip Ilicic è pronto a blindare il legame che lo lega all’Atalanta dal 2017. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, lo Sloveno è in procinto di rinnovare con la società bergamasca fino al 2023; Ilicic percepirà circa 2 milioni di euro annui.

Ecco quanto riportato dalla Rosea.

ATALANTA RINNOVO ILICIC – “Mai quanto oggi, lo sloveno ha dimostrato di essere “totale”: ispirato, addirittura disposto a sacrificarsi in fase di non possesso (vedi il ripiegamento sull’ultimo assalto azzurro, recuperando il pallone davanti alla difesa) e continuo.

L’anno scorso realizzò 13 gol (con 9 assist) in 36 presenze tra Serie A e Coppa Italia. Ora è a quota quattro reti (tutte in campionato) in 12 match: stop e sinistro con la Viola, piattone di destro e girata di sinistro nel 7-1 all’Udinese, infine mancino sul secondo palo per il 2-2 contro Ancelotti. Giocata classica, in una serata “nuova”. Vissuta, diciamo così, da “falso nueve”.

Così si arriva all’ultimo “nuovo”, che vale una stretta di mano e una firma imminente. Quella per un contratto da circa 2 milioni di euro, ormai solo da depositare considerando che l’accordo è stato raggiunto da settimane: avanti con la Dea fino al giugno 2023, quando avrà 35 anni (classe ’88, nato il 29 gennaio).

Indosserà, effettivamente, il nerazzurro fino a quel momento? Chissà, quanto è dura sbilanciarsi nel calcio attuale… Altrettanto, nel suo caso, cambiare aria: Ilicic a Bergamo va alla grande. E nonostante un sentimento mostrato – al massimo – con un sorriso solo accennato, l’amore per questa maglia c’è. Ed è forte, parecchio forte. Esattamente come il “nuovo” Josip“.

Articolo precedenteIl calcio in Europa: verso gli Europei in programma nel 2020
Articolo successivoGiuntoli Napoli: “Partite falsate, vogliamo chiarezza”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui