L’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del prolungamento della partnership con il top sponsor di Atalanta Wuber. Tra i temi affrontati, soprattutto il mercato.

ATALANTA, PERCASSI: “CARNESECCHI? OFFERTA NON SUFFICIENTE. SU PINAMONTI…”

Su Carnesecchi“La Lazio interessata ha fatto un’offerta, è un giocatore a cui noi teniamo cresciuto da noi, Atalanta ascolta le offerte ma quello che ci è stato proposto non ci ha portato a dire si. Ora abbiamo dovuto affrontare il problema generato giocando in nazionale, dobbiamo recuperarlo appieno dopo l’operazione ma è una gestione tranquilla di un ragazzo che aveva 15 anni e mezzo quando l’abbiamo comprato, abbiamo un ottimo rapporto, se ci saranno condizioni e offerte le valuteremo, per ora non sono in linea col suo valore quelle che ci sono arrivate”.

Su Ilicic“Ilicic ha un anno di contratto con un altro anno di opzione, l’abbiamo giustamente aspettato e consociamo tutti il valore tecnico, il ragazzo è seguito dal nostro amico Sartori e vedremo nei prossimi giorni cosa può nascere, ci parleremo con chiarezza appena torna, lunedì a Zingonia a meno che Giovanni non ci stupisca, arriveranno a scaglioni”.

Sugli esterni: “L’Atalanta non ha un numero di giocatori o posizioni scoperte, abbiamo una rosa completa in tutti i reparti, quest’anno ci troviamo a non giocare l’Europa, abbiamo posizioni di campo che cerchiamo di migliorare. Abbiamo tutti i giocatori di proprietà, cerchiamo di creare le condizioni per migliorare ogni reparto.”.

Su Pinamonti: Pinamonti è un giovane interessante di sicuro, ci stiamo lavorando, ma oggi non è previsto alcun incontro.”

EdersonCi sono dei dettagli importanti da definire con giocatori, agenti, proprietà nei prossimi gironi sapremo qualcosa di più concreto e definitivo.”.

Su Belotti“Quando era al Palermo c’è stato un momento in cui poteva venire a Bergamo ma ha comunque rappresentato bene il territorio bergamasco e per questo lo ringraziamo”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteRoma, Celik sempre più vicino: Darboe può essere la chiave
Articolo successivoCagliari, Nandez nel mirino del Watford: primi contatti con l’agente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui