Atalanta, l’ ad Percassi – Luca Percassi, Amministratore Delegato dell’ Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Bergamo TV“, nelle quali ha parlato di due gioielli del club nerazzurro, ovvero Miranchuk e Romero.

Atalanta, l’ ad Percassi – Queste le sue parole:

“Ero in riunione con il ds Sartori e so che dopo il gol di Miranchuk si è sentito col mister. Gasperini stava vedendo la partita con una persona, aveva predetto il suo gol alla sua prima occasione e così è stato, ha fatto una magia. Arriva da un campionato diverso, è un bravissimo ragazzo e ha un comportamento in stile Atalanta. Siamo tutti certi, la prossima stagione sarà quella della sua consacrazione”.

SU ROMERO – “Non so dire se siano vere o meno ma è normale che l’Atalanta, per i risultati che ha raggiunto, abbia giocatori che possono interessare a più squadre. Oggi è un mercato più di chiacchiere che d’interessi, concretamente vedremo cosa succederà. Sentiamo molta responsabilità addosso e speriamo di non deludere le attese”.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Barella: “Squadra quadrata, io più sicuro dei miei mezzi. C’è stanchezza ma…”
  2. Manchester, Solskjaer: “Roma ha qualità, siamo pronti. Nessuna mancanza di rispetto, conosco la storia”
  3. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  4. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  5. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  6. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
  7. Inter, Conte: “Verona sta facendo bene, Juric è la fortuna dei club”
  8. Verona, Juric: “Inter forte. Conte il migliore insieme a Gasp, non una sorpresa”
  9. Real Madrid, Zidane: “Liga competitiva, sempre difficile. Champions? Assurdo, la giocheremo”
  10. Verona-Fiorentina, al Bentegodi l’anticipo della 32esima: cronaca e tabellino
  11. Verona-Fiorentina, Juric: “Non mi spiego la loro classifica. La Superlega…”
Articolo precedenteMourinho risponde a Totti: “sarebbe stato un piacere allenarti”
Articolo successivoNapoli rinnovo Insigne, ADL gli offre un milione in meno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui