[df-subtitle]Il trequartista sloveno si è raccontato ai microfoni di DAZN[/df-subtitle]Il suo ritorno a pieno regime è coinciso con la netta ripresa dell’Atalanta, capace di inanellare 4 vittorie nelle ultime 4 gare di campionato. Stiamo parlando di Josip Ilicic, trequartista fondamentale nello scacchiere tattico di mister Gasperini.

Lo sloveno ha parlato ai microfoni di DAZN  della sua vita, soffermandosi sul suo presente atalantino: ” La mia più grande passione è il Futsal, quando sto bene fisicamente vado a giocarci con i miei amici. Quel modo di giocare lo ritrovo nel calcio. Ho capito i movimenti, come smarcarmi, ai tempi della Fiorentina. Avevamo un allenatore di Futsal e per me era facile capire tutti i movimenti. Prima di essere acquistato dal Palermo avevo deciso di lasciare il calcio per il Futsal, stavo passando un brutto periodo come calciatore. Ero già a casa, avevo deciso di smettere. Mancanza di continuità? Mi infastidisce questa cosa, se guardiamo i numeri ho fatto tanto da centrocampista, alla fine contano solo i numeri“.

Su Gasperini: ” Mi ha cambiato nel modo di lavorare, ora sto meglio fisicamente. Il nostro è un grande attacco, con giocatori come Zapata e Gomez tutto viene più facile. Si vede il lavoro del mister e di tutto il suo staff”.

 

Articolo precedenteBundesliga: il Bayer Leverkusen sorride grazie a Volland
Articolo successivoChievo, Sorrentino: ”Napoli, zeppo di campioni. Ci proviamo da ultimi in classifica”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui