Caso Gomez Percassi – Nelle ultime settimane, il caso del Papu Gomez ha tenuto banco su tutti i canali di informazione sportiva. Tra il giocatore e l’allentatore Gasperini, infatti, è rottura totale e l’argentino è pronto a salutare l’Atalanta già nel mese di gennaio. A parlare della situazione è stato il presidente dei nerazzurri Percassi in un’intervista al quotidiano L’Eco di Bergamo. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da calciomercato.com:

“No guardi, ne abbiamo già parlato abbastanza. L’argomento per me è chiuso. Punto”.

Mister Gasperini.
“Gasperini a vita. E non solo lui. Anche tutta la struttura. Questa organizzazione, grazie anche al grande lavoro di mio figlio Luca, ci sta dando risultati incredibili”.

Come sarà il mercato di gennaio?
“Non ci sono soldi, sarà una finestra di mercato invernale di scambi. A gennaio non è facile trovare la grande occasione su cui investire. L’abbiamo già fatto con Joakim Maehle, che compensa la partenza di Timothy Castagne. Ha fisico ed è veloce”.

Caso Gomez Percassi – Ci saranno delle cessioni?
“Concorderemo con il mister come muoverci sia per le cessioni che per i ragazzi da mandare a giocare, per farli crescere facendo esperienza, ma in Italia”.

Quali sono gli obiettivi dell’Atalanta?
“Sul campo la salvezza, il primo obiettivo. Europa? Sarebbe un altro miracolo. Il 2020 con le sfide con PSG, Ajax e Liverpool credo sia irripetibile, soprattutto con quelle due vittorie esterne”.

In Champions incontrerete il Real Madrid.
“Peccato non giocare coi tifosi e soprattutto al Bernabeu, chissà che serata ci avrebbero regalato. Se dovessi scegliere se eliminare il Real o vincere la Coppa Italia? Fate scegliere ai ragazzi, anche se proseguire in Champions ha fascino”.

Nella squadra attuale ci sono molte sorprese.
“Miranchuk è forte e lo dimostrerà. Ruggeri? E’ l’esempio di una famiglia bergamasca perbene, ha 18 anni ed è forte fisicamente”.

Cosa si augura Percassi per il 2021?
“Il mio sogno e auspicio per il 2021 è quello di rivedere i tifosi allo stadio. Perché domani comincia l’anno che vincerà il Covid, grazie ai vaccini. E finirà questa tragedia”.

Articolo precedenteCagliari Nainggolan ufficiale il ritorno del belga in prestito secco dall’Inter
Articolo successivoMercato Juventus Reynolds: “Notizie infondate. Penso solo al Dallas FC”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui